Domenica, 25 agosto 2019 - ore 03.26

Codacons Cremona sul maxisequestro di rifiuti a Castelleone

20.000 tonnellate di argilla stoccate illegittimamente. Codacons: "Ben venga il sequestro a tutela del patrimonio ambientale e della salute dei cittadini".

| Scritto da Redazione
Codacons Cremona sul maxisequestro di rifiuti a Castelleone

Castelleone (CR): 20.000 tonnellate di materiale argilloso accumulate nel sito di Castelleone; per la procura si tratta di rifiuti. I cattivi odori provenienti dal sito avevano allertato i residenti che si erano lamentati con l’amministrazione Comunale. La procura ha chiesto e ottenuto la convalida del sequestro preventivo.

Codacons:”Il fatto è di enorme gravità soprattutto in considerazione della quantità di rifiuti accumulati. Il sequestro è la misura più adeguata a tutela della salute dei residenti e del patrimonio ambientale. Si valuti attentamente la sussistenza di rischi per la salute”. 

1196 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria