Giovedì, 17 giugno 2021 - ore 08.06

CON L'AUTO PRECIPITA SUI BINARI: MUORE 48ENNE

Auto nella notte precipita sui binari dell'alta velocità: tragedia sfiorata solo per caso San Donato, la vettura è piombata sulla linea dell'Alta Velocità Milano-Bologna da un cavalcavia. Linea ferroviaria in tilt. Un 48enne in gravissime condizioni

| Scritto da Redazione
CON L'AUTO PRECIPITA SUI BINARI: MUORE 48ENNE CON L'AUTO PRECIPITA SUI BINARI: MUORE 48ENNE CON L'AUTO PRECIPITA SUI BINARI: MUORE 48ENNE CON L'AUTO PRECIPITA SUI BINARI: MUORE 48ENNE
È morto all'Humanitas di Rozzano, in seguito alle ferite riportate Andrea Deni, 48 anni, l'uomo che, a bordo della sua Dacia Duster, è precipitato ieri sera sui binari dell'Alta Velocità, a San Donato Milanese(MI)/Altezza Rogoredo-, dal cavalcavia sovrastante dopo aver sfondato il guard rail-.
Portato in ospedale immediatamente dopo i soccorsi e ricoverato in terapia intensiva, le sue ferite erano apparse subito gravissime dopo un volo di oltre 6 metri. L'uomo viveva a Lodi Vecchio, nel Lodigiano.
Tutt'ora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell'incidente.
Non si esclude che all'origine dell'incidente, che ha causato forti ritardi e cancellazioni dei treni, possa esserci stato un malore.
Non sono stati coinvolti altri mezzi o persone.
© Riproduzione riservata
 
438 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria