Martedì, 02 giugno 2020 - ore 06.30

Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema

Forse abbiamo pensato che il Coronavirus fosse una questione remota, lontano da noi ed invece ci sta colpendo.

| Scritto da Redazione
Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema

Coronavirus e qualità dell’aria: non sprecare ciò che si può imparare da quanto stiamo sperimentando| Sinistra Crema

Forse abbiamo pensato che il Coronavirus fosse una questione remota, lontano da noi ed invece ci sta colpendo.

Forse, ugualmente, guardiamo le immagini del calo dell’inquinamento dell’aria della città cinese di Wuhan prima e dopo il virus e pensiamo che sia una cosa lontana da noi:

Tutti noi però stiamo osservando quanto traffico veicolare in meno ci sia a Crema in questa settimana: ci sembra corretto chiederci, dato che da tempo contribuiamo alla discussione sulla qualità dell’aria nel nostro Comune, se sia successo qualcosa all’aria che respiriamo in questa settimana in cui ci siamo mossi molto meno con l’automobile.

E’ evidente la dicotomia tra la settimana “normale” precedente a quella delle limitazioni a seguito del COVID-19: meno automobili hanno significato meno inquinamento e qualità dell’aria eccezionalmente migliore.

Il Coronavirus è indubitabilmente un male ma dall’esperienza che stiamo vivendo non possiamo farci scappare importanti insegnamenti: quello dell’impatto delle auto sulla qualità dell’aria è uno di quelli fondamentali. A nostro avviso, ignorare questi dati significa rischiare di non aver capito qualcosa che è invece ben chiaro al buonsenso.

Ci auguriamo quindi che l’Amministrazione prenda atto di quanto sopra e assuma decisioni fattive e non generiche dichiarazioni d’intenti, come troppo spesso abbiamo visto fare.

Siamo, come sempre, disponibili al confronto: ogni cittadino può contattarci all’indirizzo contatto@cotizelati.it

dott. Emanuele Coti Zelati, Capogruppo de LA SINISTRA Crema

Paolo Losco, Coordinatore LA SINISTRA Crema

Vedi allegato

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

647 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online