Martedì, 28 maggio 2024 - ore 21.05

(CR) SCUOLA VIRGILIO E RUGGERI RISPONDONO A ZAGNI (FdI)

Risposta congiunta all'interrogazione scritta sugli spazi cittadini da adibire ad aule studio presentata dai consiglieri del gruppo consiliare Fratelli d'Italia

| Scritto da Redazione
(CR) SCUOLA VIRGILIO E  RUGGERI RISPONDONO A  ZAGNI (FdI)
RISPOSTA DEL VICENSINDACO ANDREA VIRGILIO E DELL'ASSESSORE MAURA RUGGERI ALL'INTERROGAZIONE SCRITTA SUGLI SPAZI CITTADINI DA ADIBIRE AD AULE STUDIO
 
Risposta congiunta del Vicesindaco Andrea Virgilio e dell'Assessore Maura Ruggeri all'interrogazione scritta sugli spazi cittadini da adibire ad aule studio presentata dai consiglieri del gruppo consiliare Fratelli d'Italia (primo firmatario Alessandro Zagni). 

Con riferimento all'interrogazione a risposta scritta, assunta al protocollo generale il 14 luglio 2023 al n. 57273, avente per oggetto "Spazi cittadini da adibire ad aule studio", si relaziona quanto segue:

 Quali sono i tempi per la realizzazione dell'aula studio nella ex Chiesa di San Francesco

L'intervento sull'ex Chiesa di San Francesco rientra in una serie di interventi definiti nell'ambito della "Convenzione per l'attuazione delle Strategie di Sviluppo Urbano Sostenibile finanziate nell'ambito dei fondi strutturali e di investimento europei per il periodo 2021-2027" tra Regione Lombardia e Comune di Cremona, stipulata in data 20 dicembre 2022 secondo lo Schema approvato dalla DGR Regione Lombardia n. Xl/6987/2022.

 La Strategia di Sviluppo Urbano Sostenibile del Comune di Cremona, avente ad oggetto "Giovani in centro: Strategie di sviluppo e rigenerazione urbana per il centro storico di Cremona", comporta una spesa complessiva di€ 16.910.000,00, in parte finanziata da Regione Lombardia ed in parte cofinanziata dal Comune di Cremona. L'intervento complessivo dovrà concludersi a fine 2026 per le azioni materiali e nel 2027 con le azioni immateriali.

 Posto che nessuno ha mai parlato di un recupero imminente di questi spazi, perché la riqualificazione degli stessi ha tempistiche importanti dovuti alle caratteristiche del progetto e del contesto, relativamente alla ex Chiesa di San Francesco, il programma prevede infatti di collaudare le opere entro il 31/12/2026 e a rendere disponibili gli spazi a partire dal 2027.

  Se sono state individuate altre soluzioni strutturali realizzabili nel breve p riodo per far fronte alla carenza di spazi per lo studio

Gli spazi presso gli Atenei e le Scuole (sale studio, biblioteche) sono numerosi e ben attrezzati, ma vincolati al loro uso istituzionale, alla presenza in loco di personale qualificato, ad orari d'ufficio specifici.

Per questi motivi, all'interno del progetto la Lombardia è dei Giovani 2023 è stata inserita un'azione specifica per sperimentare l'apertura degli spazi dell'lnformagiovani oltre l'orario d'ufficio, con possibilità di parziale apertura anche in giornate festive (sabato e domenica). Gli orari di apertura andranno in ogni caso condivisi con la costituenda consulta interstudentesca prevista dal progetto. La sede dell'lnformagiovani si presta anche in termini logistici in quanto posizionata in centro città, luogo dove sono collocate la stragrande maggioranza delle scuole, delle università e studentati, facilmente raggiungibile a piedi, in bicicletta o con i mezzi. Gli spazi che potranno essere messi a disposizione dei ragazzi riguardano la grande sala tradizionalmente dedicata al front office e, in seguito, anche l'area esterna (il Centro Fumetto ha vinto un bando che prevede di "arredarla" e renderla maggiormente accogliente).

Per l'accesso agli spazi dovrà comunque prima di tutto essere garantito un utilizzo lecito e consapevole; il progetto prevede infatti l'autogestione degli spazi da parte dei ragazzi che sarà regolata secondo le modalità che verranno concordate tra l'Amministrazione e la Consulta lnterstudentesca che sarà costituita entro il mese di ottobre (ipotesi - stesura con i ragazzi di un Regolamento condiviso - NB - ai ragazzi che prenderanno parte attivamente alla co gestione degli spazi verrà riconosciuto un buonolvoucher legato al progetto "Ci sto!")

Contemporaneamente, per rendere gli spazi adeguati alla nuova destinazione, arredi e attrezzature del front office verranno riadattati al fine di garantire l'allestimento di soluzioni modulabili, fruibili e multifunzionali, utilizzando budget, seppur esiguo, destinato ad hoc dentro il progetto.

Organizzazione

Affidare la gestione dell'apertura oltre l'orario d'ufficio e festivo alla neocostituita Consulta Studentesca, attraverso la redazione condivisa di un Regolamento che ne disciplini l'accesso e l'utilizzo. Si ritiene comunque necessario affiancare per un periodo di tempo determinato (almeno tre mesi a partire da ottobre) i ragazzi, in modo da valutare con loro fattibilità, impegno, impatto e sostenibilità.

Adeguamento spazi

Per rendere gli spazi adeguati alla nuova destinazione, arredi e attrezzature del front office dovrebbero essere riadattati al fine di garantire l'allestimento di soluzioni modulabili, fruibili e multifunzionali.

Tempistiche di adeguamento - entro ottobre

Il giardino esterno verrà arredato con fondi del Centro Fumetto ottenuti su un altro bando entro il 2024

 

Apri qui risposta ufficiale e protocollata

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

748 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online