Martedì, 28 maggio 2024 - ore 22.47

Un bando per individuare i soggetti idonei alla gestione dei doposcuola

Contributi alle famiglie per ridurre la retta di frequenza

| Scritto da Redazione
Un bando per individuare i soggetti idonei alla gestione dei doposcuola

Un bando per individuare i soggetti idonei alla gestione dei doposcuola

 Contributi alle famiglie per ridurre la retta di frequenza

 Cremona, 27 luglio 2023 - La Giunta comunale, su proposta dell’Assessore all’Istruzione Maura Ruggeri ha dato parere favorevole all’indirizzo per la pubblicazione di un avviso di manifestazione di interesse al fine di individuare con trasparenza ed efficacia soggetti gestori di doposcuola idonei, aventi sede operativa nel Comune di Cremona.

"In previsione della ripresa, per l'anno scolastico 23/24 delle attività di doposcuola gestite da vari soggetti del privato sociale, l'Amministrazione comunale, attraverso il Settore Politiche Educative e con il supporto dell'Azienda Sociale Cremonese, intende agevolare l'accesso a questa offerta educativa importante e che riguarda i bambini ed i ragazzi dai 6 ai 16 anni, offrendo alle famiglie con ISEE non superiore ai 25mila euro, la possibilità di un abbattimento della retta di frequenza” dichiara l’Assessore Maura Ruggeri che prosegue - “Il doposcuola è un servizio che consente ai ragazzi di ricevere un supporto per i compiti, di partecipare a diverse attività e inoltre costituisce indubbiamente un aiuto per le famiglie che hanno la necessità di conciliare esigenze familiari e lavorative; agevolarne la frequenza è una scelta che s'inserisce a pieno titolo negli interventi comunali a garanzia del diritto allo studio”.

Per questo è stata approvata la procedura di evidenza pubblica che consente di raccogliere le adesioni di quei soggetti del privato sociale che sono accreditati per la gestione di doposcuola, che dispongono di determinati requisiti gestionali ed organizzativi e che sono disponibili a collaborare con l'Amministrazione comunale sottoscrivendo uno specifico accordo" conclude l’Assessore.



Con la manifestazione di interesse, i soggetti in possesso dei requisiti previsti dall'avviso potranno chiedere di essere inseriti in un elenco di gestori accreditati con sede operativa a Cremona ai quali le famiglie con ISEE inferiore o uguale a 25.000,00 Euro, interessate a richiedere un contributo di agevolazione della retta, potranno effettuare l'iscrizione al servizio "Doposcuola" per l'anno scolastico 2023/2024.

I doposcuola sono servizi educativi di supporto extrascolastico a ragazzi e famiglie, aperti in concomitanza dell'anno scolastico che, attraverso l'organizzazione di differenti tipologie di attività, si propongono di rispondere ai bisogni sociali emergenti, in quanto presidio strategico di tipo socio-educativo sul territorio e punto di riferimento per adolescenti e famiglie, soprattutto per le fasce sociali vulnerabili dal punto di vista economico e culturale.

L'Amministrazione comunale intende favorire la frequenza del maggior numero possibile di bambini e ragazzi tra i 6 ai 16 anni, residenti a Cremona, ad attività socio-educative, mediante forme di agevolazione alla frequenza anche al fine di aumentare le occasioni di socializzazione per questa fascia d'età.

L'intervento sarà realizzato in collaborazione con l'Azienda Sociale del Cremonese mediante uno stanziamento a valere sul Fondo Nazionale Politiche Sociali 2021 per i contributi alle famiglie oggetto di intervento ad integrazione delle risorse già individuate dall'ente comunale.

 

---

Comune di Cremona

Ufficio Stampa

piazza del Comune, 8

26100 Cremona

420 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online