Mercoledì, 24 aprile 2024 - ore 10.30

(CR) Spi-Cgil e Liceo Anguissola Restituita alla cittadinanza Casa Pio La Torre

Grazie all'impegno di SPI CGIL Cremona e degli studenti del Liceo S. Anguissola

| Scritto da Redazione
(CR) Spi-Cgil e Liceo Anguissola Restituita alla cittadinanza Casa Pio La Torre

Restituita alla cittadinanza Casa Pio La Torre grazie all'impegno di SPI CGIL Cremona e degli studenti del Liceo S. Anguissola

Lo scorso 11 marzo 2023 la classe 5Dbio ha partecipato all'inaugurazione e alla intitolazione di "CASA PIO LA TORRE" alla presenza di Franco La Torre, figlio dell'onorevole La Torre, della direttrice dell'Agenzia dei Beni Confiscati alla Mafia, dott.ssa Simona Ronchi, del Prefetto di Milano, dott. Renato Sacconi, del Sindaco di Trezzano sul Naviglio e di altre autorità e amministratori. L'edificio, precedentemente confiscato alla mafia, è stato restituito alla società civile.

In occasione dell'evento, sono stati ringraziati individualmente gli alunni che si sono personalmente impegnati nei lavori di ristrutturazione della villetta: Barbara Alessia, Capra Alice, Elsharkawi Fares, Leo Martina, Greci Isabella, Galanti Giulia, Godi Jessica, Maguil Miriam e Quinones Nicole.

Gli studenti hanno partecipato ai lavori grazie ad un progetto condiviso dalla SPI CGIL di Cremona e dal Liceo S.Anguissola. Durante le vacanze estive, si sono cimentati come muratori e carpentieri, dedicandosi a lavori manuali.

La Casa Pio La Torre è stata restituita alla cittadinanza come bene comune, grazie alla scelta dei ragazzi di stare dalla parte della giustizia e della legalità. La comunità ha dimostrato di partecipare attivamente al percorso complesso che ha portato alla restituzione dell'immobile.

Il sindacato, la scuola e le istituzioni hanno trasmesso valori sui quali i ragazzi hanno riflettuto, per poi fare la loro scelta e mettersi in gioco. Oggi abbiamo consegnato loro un pezzo di futuro, così come lo desiderano.

482 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online