Mercoledì, 19 giugno 2024 - ore 23.26

(CR) Teatro Ponchielli DANZA Un omaggio agli anni ’80

Questa serata giovedì 2 marzo (ore 20.30), che vede protagonisti i talentosi danzatori della Compagnia di Michele Merola esibirsi i due strepitose coreografie.

| Scritto da Redazione
(CR) Teatro Ponchielli DANZA Un omaggio agli anni ’80

Teatro Ponchielli DANZA Un omaggio agli anni ’80

Questa serata al Teatro A. Ponchielli, giovedì 2 marzo (ore 20.30), che vede protagonisti i talentosi danzatori della Compagnia di Michele Merola esibirsi i due strepitose coreografie.

Duo D’Eden, lavoro della coreografa francese Maguy Marin del 1984, è un pezzo di rara bellezza, un corpo a corpo tra due esseri, un passo a due di prese e avvinghiamenti dal quale emerge uno stato di grazia da paradiso terrestre  Ballade, nuova coreografia di Mauro Bigonzetti è un ritratto a tutto tondo degli anni Ottanta, decennio che ha ormai perso i suoi confini temporali per diventare simbolo di un’epoca. Qui la musica di Prince, Franck Zappa, Leonard Cohen e i CCCP accompagnano una danza coinvolgente.

 In Duo d’Eden due danzatori della MMCDC interpretano con stile e padronanza un pezzo di rara bellezza, originale, molto difficile e articolato. Semplicemente un uomo e una donna, tute color carne che mettono in evidenza la loro nudità, parrucca dai capelli lunghissimi per lei, avvinghiati l’un l’altro per tutta la durata del brano, con continue evoluzioni di lei sul corpo di lui. Un Adamo ed Eva immersi in un percorso di sensualità, eros, difesa, attacco, in un mondo non così tranquillo, sicuro e idilliaco.

Un brano poetico e intenso.

 Ballade, la nuova creazione di Mauro Bigonzetti per la MM Contemporary Dance Company vuole essere un omaggio, un racconto corale, un ritratto a tutto tondo degli anni Ottanta, decennio che ha ormai perso i suoi confini temporali per diventare simbolo di un’epoca.

Una narrazione per immagini musicali che recupera le sensazioni di una generazione, le sue euforie cancellate, le insensatezze collettive, “i sogni buttati a mare”, ma che nello stesso tempo rilancia anche lo stile di vita di quegli anni, i profumi della vitalità e la densa creatività artistica sperimentale che caratterizzavano una società in rapida evoluzione, che si andava trasformando via via al passo con gli impeti della condivisione e l’ansia del cambiamento.

Un lavoro allestito senza artifici, interpretato dai danzatori della MMCDC e cucito su una drammaturgia musicale strutturata sulle tensioni e le visioni di quegli anni, che attinge da autori diversi protagonisti di quel periodo, da Prince all’anarchica genialità di Frank Zappa, alla poesia profonda di Leonard Cohen, sino all’estetica punk ed esistenziale dei CCCP.

La coreografia trae anche ispirazione da una delle voci letterarie più significative dell’epoca: vuole essere un omaggio allo scrittore Pier Vittorio Tondelli, che in quegli anni operò e produsse i suoi maggiori capolavori. Attraverso una narrazione astratta, la partitura coreografica dà vita ad uno spazio della memoria e del sentimento dove l'uomo, spogliandosi del suo guscio e della corazza che lo accompagna, ritrova il suo corpo vivo e vulnerabile. Un viaggio che ci porta a scoprire il dolore, l'amore, l'abbandono e la rinascita. Un viaggio simbolico alla ricerca incessante di una nuova rinascita collettiva dove la bellezza arricchisce e guida il nostro cammino. 

 giovedì 2 marzo ore 20.30

 MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY

DUO D’EDEN

coreografia e colonna sonora Maguy Marin

coreografia rimontata da

Cathy Polo e Ennio Sammarco

costumi Montserrat Casanova

light design Pierre Colomer

maestri ripetitori Paolo Lauri, Enrico Morelli

 danzatori Emiliana Campo e Nicola Stasi

 BALLADE

coreografia e regia Mauro Bigonzetti

musiche Nick Cave, CCCP - Fedeli alla linea, Leonard Cohen, Arvo Pärt, Prince,

Nina Simone, Frank Zappa

disegno luci Carlo Cerri

costumi Silvia Califano

assistente alla coreografia Roberto Zamorano

maestro ripetitore Paolo Lauri

 danzatori: Emiliana Campo, Lorenzo Fiorito, Mario Genovese, Matilde Gherardi, Fabiana Lonardo, Alice Ruspaggiari, Rossana Samele, Nicola Stasi, Giuseppe Villarosa,

Leonardo Zannella

 

 Biglietti:

platea / palco € 25

biglietto studenti €12

Ufficio Stampa e Comunicazione

Segreteria 0372 022010-011 info@teatroponchielli.it

Fax 0372 022099

www.teatroponchielli.it

 

615 visite

DANZA Un omaggio agli anni ’80

02 Marzo 2023 20:30 - 03 Marzo 2023 23:00
Cremona Teatro Ponchielli

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online