Mercoledì, 19 settembre 2018 - ore 10.49

Rubriche News » in breve

Via dal 1 settembre il tesseramento Uisp 2018-19, all'insegna dello sport contro le disuguaglianze.

Lo slogan della prossima stagione sportiva sarà “L’uguaglianza è in gioco” e l’immagine Uisp che verrà stampata sulle tessere, sulla copertina del Vademecum Uisp distribuito alle società sportive, e poi su manifesti, cartelline, locandine per rappresentare la mission dell’associazione, racconta graficamente un’idea di gioco e libertà che ci sta a cuore da sempre.

CESANA SPORT DAY domenica 9 settembre

CESANA SPORT DAY domenica 9 settembre Il Comune di Cesana Brianza propone per domenica 9 settembre un pomeriggio di avvicinamento allo sport per tutti.

ARCI Cremona Sul non riconoscimento della doppia maternità da parte di Galimberti

Ci piace definire Arci come qualcosa che tiene insieme ciò che insieme, naturalmente, non starebbe. Da sempre ciò che facciamo è stare con le persone, cercando di rafforzare i legami delle comunità in cui operiamo, partendo dal conoscerci, confrontarci e creare nuove opportunità e nuove prospettive di crescita.

ADUC Leva militare obbligatoria? Suvvia, manco i fascisti la vogliono più…

Dibattito di Ferragosto, anche se nei mesi passati aveva fatto capolino, restando lì come “boutade” di rigurgiti che in Italia siamo abituati a chiamare fascisti, ma che, viste le dichiarazioni anche di esponenti più culturalmente vicini alla polvere storica del trentennio cupo del secolo scorso, a questo punto li possiamo chiamare solo stupidi.

ADUC Pesce crudo ed il verme Anisakis

Mangiare il pesce crudo e prendersi l'anisakidosi. E' un rischio concreto perche' va di moda mangiare pesce crudo, in particolare il sushi e sashimi.

Il 70% delle Pensioni anticipate precoci e ApeSociale sono respinte. La denuncia di Marco Pedretti (Cgil Cremona)

In provincia di Cremona i settori più penalizzati sono quelli degli edili, degli autotrasportatori, delle professioni sanitarie infermieristiche e degli addetti all'assistenza di persone in condizioni di non autosufficienza, con un ritorno negativo pari a circa il 70% delle domande. Le categorie e l’ufficio vertenze della Cgil sono a disposizione per assistere i lavoratori.