Venerdì, 07 agosto 2020 - ore 11.23

Crema Presentato il nuovo libro L’oscuro caso di Frate Gerardo di Silvia Merico

Presentato giovedi alla libreria Mondadori di Crema il nuovo libro della giornalista Silvia Merico corredato dalle bellissime immagini dell’illustratrice Serena Marangon.

| Scritto da Redazione
Crema Presentato il nuovo libro L’oscuro caso di Frate Gerardo di Silvia Merico

Crema Presentato il nuovo libro L’oscuro caso di Frate Gerardo di Silvia Merico

Presentato giovedi alla libreria Mondadori di Crema il nuovo libro della giornalista Silvia Merico corredato dalle bellissime immagini dell’illustratrice Serena Marangon.

Un testo profondamente legato alla storia di Crema, documentato da fonti d’archivio, appassionante e delicato grazie al talento dell’autrice che crea personaggi ricchi di sfumature, capaci di attrarre l’empatia dei lettori.

Un’idea regalo per tutti i cremaschi innamorati della propria città e della sua meravigliosa storia.

Il libro si intitola ‘L’oscuro caso di Frate Gerardo’ e racconta una vicenda per lettori dai 9 ai 99 anni, basata su fatti realmente accaduti a Crema. A narrarla è un testimone oculare, che al tempo della vicenda era un bambino senza famiglia accolto dai frati.

È il 1801: il convento dei Carmelitani Scalzi di Santa Maria della Croce nasconde un segreto. Un frate innocente è tenuto prigioniero in una cella all’interno del convento; saranno i rappresentanti del nuovo governo cittadino, dipendente dalla Repubblica Cisalpina, a liberarlo e a rendere il fatto di dominio pubblico.

Il caso di frate Gerardo si è imposto all’attenzione dell’autrice qualche anno fa, in occasione di attività laboratoriali per la scuola per cui lavora come insegnante di Letteratura Italiana, su fonti e documenti antichi, svolte in collaborazione con l’Archivio storico e la Biblioteca di Crema.

L’idea di trarne una storia è maturata recentemente, dando vita al progetto che vede coinvolto il medesimo team di lavoro che due anni fa ha prodotto il libro “L’assedio - una storia quasi vera”.

L’illustratrice Serena Marangon ha eseguito la parte visiva, producendo un corredo di immagini ispirate all’ambiente e agli eventi raccontati. L’intero progetto grafico e l’impaginazione è stato curato da Davide Severgnini.

Si tratta di un volume di quarantacinque pagine a tiratura limitata, con illustrazioni a colori, note storiche e la riproduzione di uno dei documenti consultati (in quarta di copertina, una nota di Walter Venchiarutti).

Sarà in vendita presso tutte le librerie di Crema.

Per ulteriori informazioni www.davidesevergnini.it  

-----------------------

SILVIA MERICO: è nata a Crema, dove vive e lavora come insegnante in una scuola superiore. Laureata in Lettere Moderne con indirizzo artistico, è giornalista pubblicista e ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra cui libri d’arte, cataloghi e riviste. Con l’associazione Il Ghirlo svolge da anni attività di valorizzazione del patrimonio storico artistico del territorio.

SERENA MARANGON: è cresciuta in Piemonte, vive e lavora a Crema.

Laureata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera e poi in Storia dell’Arte alla Facoltà di Scienze dei Beni Culturali, si specializza in illustrazione per l’infanzia attraverso numerosi corsi di formazione in giro per l’Italia. Ha lavorato come guida museale, bibliotecaria, libraia.

Dal 2007 progetta e realizza laboratori artistici e di promozione alla lettura. Nel suo atelier di Crema, “L’ASTUCCIO”, l’arte si fa strumento di un percorso di crescita adatto a tutti, bambini e adulti.

DAVIDE SEVERGNINI: è nato a Crema, si diploma al Liceo Artistico Bruno Munari con indirizzo di Graphic design per poi iniziare a lavorare, prima come dipendente e poi come freelance. Il suo obiettivo è aiutare i clienti a comunicare con un design efficace e accurato che possa valorizzare la loro personalità e soddisfare le aspettative. Per maggiori informazioni www.davidesevergnini.it.

421 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online