Domenica, 16 dicembre 2018 - ore 20.22

Crema: vadalismo in stazione, distrutti i bagni

CODACONS: "Situazione inaccettabile. Si confida nelle telecamere di sicurezza per l'identificazione dei responsabili".

| Scritto da Redazione
Crema: vadalismo in stazione, distrutti i bagni

Cremona: I vandali sono entrati in azione nel pomeriggio di lunedì tra le 16 e le 21 distruggendo lavandini e sanitari e imbrattando pareti. Vetri rotti ovunque a completare un quadro desolante.

Codacons: “E’ inaccettabile che si debba rimettere a nuovo il bagno della stazione ferroviaria senza aver identificato i colpevoli di tale scempio che dovranno essere condannati a pagare i danni arrecati alla collettività. Le telecamere di videosorveglianza siano di ausilio nell’individuazione dei responsabili, questo è l’auspicio”.

177 visite

Articoli della stessa categoria

Difendiamo i fontanili costituiscono un’importantissima risorsa  ecologica, paesaggistica ed economica di Coti Zelati

Difendiamo i fontanili costituiscono un’importantissima risorsa ecologica, paesaggistica ed economica di Coti Zelati

In questa lettera aperta ai Consiglieri della Provincia di Cremona ed al Sindaco del Comune di Capralba sig. Gian Carlo Soldati il consigliere Emanuele Coti Zelati, Capogruppo de La Sinistra Comune di Crema, pone con forza la difesa dei fontanili del territorio che fontanili costituiscono un’importantissima risorsa ecologica, paesaggistica ed economica