Martedì, 22 maggio 2018 - ore 07.53

Cremona La salute non è in vendita Sabato 7 aprile Rifo.Com.-SE in p.zza Stradivari con un banchetto informativo

Sabato 7 aprile è la Giornata Mondiale della Salute indetta dall'OMS. Ogni anno reti, movimenti, sindacati, forze politiche e associazioni diverse organizzano in questa giornata nelle principali città europee una forte mobilitazione contro la commercializzazione dei servizi sanitari e la mercificazione della salute.

| Scritto da Redazione
Cremona La salute non è in vendita Sabato  7 aprile Rifo.Com.-SE in p.zza Stradivari con un banchetto informativo

Cremona La salute non è in vendita Sabato  7 aprile Rifo.Com.-SE in p.zza Stradivari con un banchetto informativo

Sabato  7 aprile è la Giornata Mondiale della Salute indetta dall'OMS. Ogni anno reti, movimenti, sindacati, forze politiche e associazioni diverse organizzano in questa giornata nelle principali città europee una forte mobilitazione contro la commercializzazione dei servizi sanitari e la mercificazione della salute.

 Le manifestazioni vogliono richiamare l'attenzione sulla salute come diritto universale, sulla necessità della prevenzione, sull'accessibilità alle cure per tutte e tutti. Il diritto alla salute spesso viene invece messo in discussione a causa delle politiche nazionali ed europee volte al taglio indiscriminato delle spese e degli investimenti sul settore sanitario e tendenti sempre più alla mercificazione di tali servizi essenziali. Queste sciagurate scelte provocano disparità e disuguaglianza tra i cittadini abbattendosi soprattutto sulle classi più disagiate e già colpite dalla crisi economica.

Rifondazione Comunista-SE aderisce alle mobilitazioni a sostegno del diritto alla salute e alla salvaguardia del sistema sanitario pubblico.

Anche a Cremona domani il PRC-SE sarà presente con un banchetto informativo al mercato in piazza Stradivari. Distribuiremo il volantino qui allegato "La salute non è in vendita!" che informa in particolare sulla situazione della sanità in Lombardia e sulla recente riforma riguardante i malati cronici.

Per saperne di più apri allegati 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

169 visite

Articoli correlati