Domenica, 05 luglio 2020 - ore 05.01

Fabio Molinari (UST Cremona) Il provvedimento verso la studentessa del Munari è stato eccessivo

Ho invitato i colleghi a procedere sempre, per il futuro, nel rispetto delle procedure formali di contestazione degli addebiti, che hanno un loro iter preciso e definito.

| Scritto da Redazione
Fabio Molinari (UST Cremona)  Il provvedimento verso la studentessa del Munari è stato eccessivo

Fabio Molinari (UST Cremona)  Il provvedimento verso la studentessa del Munari è stato eccessivo

Ho invitato i colleghi a procedere sempre, per il futuro, nel rispetto delle procedure formali di contestazione degli addebiti, che hanno un loro iter preciso e definito.

Riguardo alla vicenda di cui si è ampiamente parlato, avvenuta nei giorni scorsi all'Istituto "Munari" di Crema, intendo precisare che, nel mio ruolo di Dirigente dell'Ufficio Scolastico Territoriale, non ho imposto alcuna decisione al Dirigente scolastico Pierluigi Tadi né al Consiglio di Classe, bensì, durante l’incontro collegiale, ho condiviso con lui e con il Consiglio di Classe alcune considerazioni in relazione alla natura del provvedimento adottato nei confronti di una studentessa, evidenziandone, secondo una mia personale interpretazione, il carattere forse eccessivo rispetto all’atto commesso e, allo stesso tempo, invitando i docenti a puntare sempre su iniziative di carattere educativo piuttosto che meramente punitivo. A seguito di tale riflessione il Consiglio di Classe ha deciso all’unanimità (io non ho ovviamente preso parte al voto)  di annullare gli effetti della sanzione.

Nel contempo desidero ribadire che ho assoluta fiducia nei confronti del Dirigente Tadi  ed ho molta stima verso il personale e gli studenti dell'istituto "Munari"  ed auspico che, partendo da un episodio riguardante un singolo studente, non sia fatto un caso generale che possa compromettere la reputazione della scuola, a cui molti genitori affidano i loro figli fiduciosi che vengano formati con competenza per divenire, negli anni, cittadini consapevoli e capaci di affrontare le sfide del futuro. Confido quindi che si possa riprendere, dopo la pausa natalizia, con rinnovato spirito di serenità ed impegno da parte di tutte le componenti dell’Istituto.

Il Dirigente  Ufficio Scolastico Territoriale

Fabio Molinari

 

722 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online