Martedì, 28 settembre 2021 - ore 09.45

Fermata ladra seriale

Furti nei negozi di corso Buenos Aires

| Scritto da Redazione
Fermata ladra seriale

Aveva preso di mira una serie di negozi in Corso Buenos Aires, una delle vie dello shopping milanese, dove aveva arraffato capi di abbigliamento o oggetti, come un cubo di Rubik o una borraccia, di note marche italiane.

    Ora la ladra seriale, una italiana di 43 anni, è stata arrestata dagli agenti della Polizia Locale di Milano.

    A bloccarla sono stati gli uomini del Nucleo Reati predatori che, durante un servizio di controllo in borghese dei vari esercizi commerciali lungo la via, hanno ricevuto la segnalazione da parte del punto vendita di una nota griffe di biancheria intima: la donna, nota per altri furti e denunce avvenute nei giorni precedenti, sottratto della merce. Dopo essere stata rintracciata, le hanno trovato in borsa indumenti e generi alimentari. Nello specifico, nella borsa sono stati trovati 10 articoli, per un valore totale di circa 200 euro proprio delle marche degli stessi negozi di Buenos Aires.

    Dalle verifiche, inoltre, è risultato che la 43enne aveva precedenti per reati contro il patrimonio e che era sottoposta a misura cautelare dell'obbligo di firma, per un arresto avvenuto il 3 agosto. Gli agenti della Polizia locale hanno dunque effettuato una perquisizione domiciliare, dove hanno rinvenuto un'altra cinquantina di capi d'abbigliamento sempre di marchi presenti su corso Buenos Aires, di cui non poteva dimostrare la compravendita, per un valore totale di circa 500 euro: da accertamento è emerso che erano stati tutti effettivamente rubati. La donna è stata nuovamente sottoposta all'obbligo di firma in attesa del processo e la refurtiva restituita. (ANSA).

112 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria