Venerdì, 01 marzo 2024 - ore 10.47

Funerali Berlusconi. Montanari , perchè non abbiamo esposto a mezza'asta la bandiera

Fa venire le vertigini pensare a tutti coloro che sono morti ‘per’ quella bandiera, se ci si sofferma a considerare il fango nella quale viene ora trascinata.

| Scritto da Redazione
Funerali Berlusconi. Montanari , perchè non abbiamo esposto a mezza'asta la bandiera

È lo Stato che viene piegato e umiliato  ,Tomaso Montanari  ringrazia

Fa venire le vertigini pensare a tutti coloro che sono morti ‘per’ quella bandiera, se ci si sofferma a considerare il fango nella quale viene ora trascinata.

 Vorrei dire qui un grande GRAZIE collettivo a tutte e tutti coloro che stanno riempiendo la mail mia e di @UniStraSiena di messaggi di solidarietà e ringraziamento (e anche di critica non offensiva) per la scelta di non esporre le bandiere a mezz'asta, dissociandoci così dal lutto nazionale deciso dal governo Meloni per la scomparsa di Silvio Berlusconi.

Vorrei anche ribadire che non si tratta di un giudizio politico, che non compete alle università come tali, ma di una scelta istituzionale.

In queste ore il tricolore del Risorgimento, della Resistenza, dell’articolo 12 della Costituzione viene costretto ad inchinarsi di fronte a chi è decaduto dal Parlamento per un reato gravissimo come la frode fiscale (l'uomo più ricco d'Italia che derubava il popolo); di fronte a chi era in cordialissimi rapporti con la Mafia.

Fa venire le vertigini pensare a tutti coloro che sono morti ‘per’ quella bandiera, se ci si sofferma a considerare il fango nella quale viene ora trascinata.

La procura antimafia, le procure, i tribunali, le sedi dell’Agenzie delle Entrate… oggi tutte le istituzioni della Repubblica sistematicamente disprezzate da Berlusconi sono costrette a rinnegare simbolicamente se stesse, omaggiandolo.

È lo Stato che viene piegato e umiliato: e allora scegliere di dire di no, significa scegliere di difendere (nel nostro piccolissimo) la dignità dello Stato, oltre che rivendicare l'autonomia dell'università, protetto dalla Costituzione.

641 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online