Mercoledì, 14 aprile 2021 - ore 10.53

GAL Oglio Po pubblica assegnatari dei bandi mobilità dolce

L'ammontare complessivo delle assegnazioni è di quasi €800.000. Le dichiarazioni del Presidente del GAL Oglio Po Domenico Maschi e del Vicepresidente Stefano Alquati.

| Scritto da Redazione
GAL Oglio Po pubblica assegnatari dei bandi mobilità dolce

Sono stati pubblicati gli elenchi degli assegnatari dei bandi GAL Oglio Po relativi alla mobilità dolce e ai servizi per la popolazione.

L'ammontare complessivo delle assegnazioni è di quasi €800.000. Le dichiarazioni del Presidente del GAL Oglio Po Domenico Maschi e del Vicepresidente Stefano Alquati.

Mobilità dolce e servizi alla popolazione: il GAL Oglio Po pubblica le graduatorie Il GAL Oglio Po ha reso noti i vincitori dei bandi dedicati alla mobilità dolce e al sostegno delle comunità rurali. Arriverano quasi €800.000 di contributi in aiuto di un territorio che si dimostra sempre più capace di condividere visioni e obiettivi.

È una bella pagina dell’Oglio Po quella che investe i €740.000 a favore della mobilità dolce. Parla di collaborazione, di progetti condivisi e di una forte volontà da parte degli amministratori locali di far rivivere il territorio per renderlo più fruibile a tutti, cittadini e ospiti. Fin dalla prima esperienza LEADER nel 2002 il GAL Oglio Po lavora alacremente con enti e associazioni per costruire una rete di percorsi ciclabili pienamente fruibili e attrezzati: infrastrutture, quindi, ma anche aree di sosta, segnaletica e cartellonistica, punti attrezzati per la manutenzione e la ricarica e tutti quegli accordi per la gestione dei diversi tratti fondamentali per il mantenimento degli itinerari.

Queste sinergie hanno portato, tra gli altri, al sostegno dei sette progetti della mobilità dolce candidati al bando 7.5.01 che vanno dal Circuito degli Arginelli di Sabbioneta, alle innovative aree di sosta di Calvatone, ma continuano con i bandi in corso e nuove candidature. “Tutti questi progetti sono frutto di un’intensa attività di dialogo e confronto che ha confermato una visione più ampia”, spiega il Presidente del GAL Domenico Maschi.

 “I Sindaci sono stati chiamati ad individuare in primis i punti critici dei percorsi ciclabili e successivamente hanno proposto insieme soluzioni innovative per la governance del progetto. Stanno prendendo forma soluzioni innovative a beneficio dell’intero Oglio Po che senza questo spirito di collaborazione non sarebbero state possibili”. I progetti ammessi beneficeranno di un contributo pari al 90% dell’investimento economico previsto. Il GAL Oglio Po ha reso noto anche i progetti assegnatari dei due bandi destinatari dell’aiuto alle popolazioni rurali: si tratta del Comune di Pomponesco che con un contributo di circa €58.000 realizzerà importanti interventi di adeguamento e innovazione all’Istituto Scolastico locale e della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Torre de’ Picenardi, che ha presentato una bella proposta per il recupero e l’allestimento tecnologico dell’ex cinema e teatro del paese.

A quest’ultima andranno €70.000 corrispondenti, anche in questo caso, al 90% dell’investimento complessivo. Il Vice Presidente del GAL Stefano Alquati aggiunge che “Il GAL Oglio Po non può far altro che esprimere la propria soddisfazione per l’impegno che il territorio sta dimostrando per far fronte ad una situazione difficile e per la proficua collaborazione che si è instaurata”. Per non perdere l’uscita di nuovi bandi e opportunità future, invita a seguire i propri social e ad iscriversi alla newsletter periodica sul sito www.galogliopo.it

Di seguito, invece, riporto i link con le tabelle riassuntive delle assegnazioni.

Graduatoria bando 7.5.01 Azione 9 - Mobilità dolce:

https://www.galogliopo.it/wp-content/uploads/2021/03/All1_Graduatorie-751-Az-9-1.pdf

Graduatorie bando 7.4.01 Azioni 10-21 - Servizi alla popolazione rurale:

https://www.galogliopo.it/wp-content/uploads/2021/03/All2_Graduatorie-741-Az.-21.pdf

https://www.galogliopo.it/wp-content/uploads/2021/03/All1_Graduatorie-741-Az.-10.pdf

 

 

314 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online