Sabato, 24 agosto 2019 - ore 08.35

Giornata mondiale delle comunicazioni sociali - martedì 4 giugno

Evento promosso dall'Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali. Presente la giornalista Rai Iman Sabbah.

| Scritto da Redazione
Giornata mondiale delle comunicazioni sociali - martedì 4 giugno

Nel contesto della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali, che è stata celebrata domenica 2 giugno, l’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali organizza per la serata di martedì 4 giugno, a Cremona, un incontro pubblico sui temi della comunicazione.

Filo conduttore dell’evento sarà il messaggio del Papa per la Giornata – dal titolo “Siamo membra gli uni degli altri (Ef 4,25). Dalle social network communities alla comunità umana” – che sarà presentato e commentato dalla giornalista Iman Sabbah, cristiana israeliana di origine araba, dal 2017 corrispondente Rai a Parigi.

La serata – aperta a tutti con ingresso libero – si svolgerà a Cremona nel suggestivo chiostro della ex chiesa del Foppone (in via S. Antonio del Fuoco 6, accanto al Centro pastorale diocesano), con inizio alle 21.

«L’invito a questo momento di ascolto di una professionista dell’informazione – afferma don Enrico Maggi, incaricato diocesano per le Comunicazioni sociali – è rivolto alla città, ma anche a quanti, nel territorio della diocesi e nella pastorale parrocchiale, si interrogano e operano nel campo della comunicazione a diversi livelli: sacerdoti e religiosi, collaboratori nei notiziari, nei social media o nei siti Internet delle parrocchie, educatori e formatori di giovani e di adulti, o anche semplicemente lettori e fruitori curiosi sulle evoluzioni sociali sospinte dallo sviluppo vorticoso della tecnologia».

Durante l’evento il commento musicale sarà affidato al duo cremonese Giacomo e Anna Ruggeri. La serata – cui si potrà partecipare in diretta streaming sul portale www.diocesidicremona.it e sui canali social della Diocesi – presenterà progetti e realizzazioni della Chiesa italiana e cremonese nel campo della comunicazione.

229 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online