Martedì, 21 maggio 2024 - ore 06.20

I SINDACI DI BERGAMO E BRESCIA A LONDRA

L’evento dedicato alla Capitale Italiana della Cultura 2023 si è tenuto oggi all’Istituto Italiano di Cultura a Londra

| Scritto da Redazione
I SINDACI DI BERGAMO E BRESCIA A LONDRA

I SINDACI DI BERGAMO E BRESCIA A LONDRA PER PRESENTARE IL PROGRAMMA DI INIZIATIVE DEI PROSSIMI MESI

 L’evento dedicato alla Capitale Italiana della Cultura 2023 si è tenuto oggi all’Istituto Italiano di Cultura a Londra

 Londra, 08 marzo 2023 – I Sindaci di Bergamo e Brescia hanno incontrato oggi la stampa britannica per raccontare il progetto unico della Capitale Italiana della Cultura 2023 e le centinaia di iniziative ed eventi che abbracciano l’intero anno.

L’evento è stato ideato per accendere i riflettori sul territorio e sui “tesori nascosti” della Capitale, valorizzando le ricchezze storiche, artistiche e culturali delle due città, con il loro invidiabile patrimonio di siti UNESCO, l’ampio calendario di eventi e iniziative in programma nei prossimi mesi, e le eccellenze food & wine dei due territori.

“La cultura non è solo espressione figurativa, musicale e artistica ma è anche cultura di impresa e innovazione: uno fattore decisivo di crescita individuale e della società. La Capitale della Cultura 2023 vede il coinvolgimento di tutte le forme di cittadinanza attiva per affrontare le sfide del futuro - commenta il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori - Le aree progettuali della Capitale hanno guardato al tema della cura, al benessere delle persone ma anche alla cultura della sostenibilità per costruire un nuovo rapporto fra comunità e risorse naturali. Si è scelto poi di valorizzare i tesori nascosti di due bellissime città e dei loro territori che restituiscono la sorpresa della scoperta di qualcosa che non ti aspetti. La luce della cultura è quindi conoscenza nel senso di apertura, accoglienza ed accessibilità per tutti,”

“Bergamo Brescia 2023 nasce come segno di rilancio dopo la tragedia della pandemia che ha colpito duramente le nostre comunità. In quei mesi cupi c’è la genesi stessa della Capitale, da lì nasce la visione strategica che vuole mettere le nostre terre nella condizione di riprendere il loro cammino di crescita con forza e determinazione. Un percorso di ripresa che possa estendersi a tutta l’Italia, affinché il Paese possa rinascere dalla cultura – commenta il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono -  La peculiarità di questa Capitale Italiana è la condivisione: la proposta di Bergamo e Brescia, che non avevano consuetudine alla sinergia, è quella di crescere insieme. Uno spirito che ha trovato l’entusiasmo delle comunità e delle istituzioni culturali, del mondo dell’associazionismo e delle imprese.”

La manifestazione Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023 vede Intesa Sanpaolo e A2A nel ruolo di Main Partner, Brembo nel ruolo di Partner di Sistema, Ferrovie dello Stato Italiane e SACBO quali Partner di Area. Il Ministero della Cultura e Regione Lombardia sono partner istituzionali insieme a Fondazione Cariplo, Fondazione della Comunità Bresciana e Fondazione della Comunità Bergamasca.

 

Contatti per la stampa:

Weber Shandwick, capitalecultura23@webershandwickitalia.it 

Marco Pedrazzini – mob. 347 0369222

Chiara Calderoni – mob. 342 9229541

 

546 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online