Martedì, 25 febbraio 2020 - ore 12.20

IL MINISTRO DI MAIO NEI BALCANI OCCIDENTALI

Termina oggi la due-giorni del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio nei Balcani.

| Scritto da Redazione
IL MINISTRO DI MAIO NEI BALCANI OCCIDENTALI

Termina oggi la due-giorni del Ministro degli Esteri Luigi Di Maio nei Balcani Occidentali.

Prima tappa, ieri, Belgrado, dove il Ministro ha incontrato il Presidente serbo Aleksandar Vucic, al quale ha sottolineato come questa visita sia nata nello spirito di grande amicizia che unisce Italia e Serbia. Di Maio ha quindi confermato l’eccellente cooperazione tra i due Paesi, che abbraccia numerosi settori, con l’export italiano in continua crescita, assicurando al presidente il sostegno italiano al processo di integrazione europea della Serbia. Sostegno confermato anche durante l'incontro con il Primo Ministro serbo, Ana Brnabić. Durante la sua missione a Belgrado, il Ministro ha incontrato anche i rappresentanti della comunità italiana e gli attori del Sistema Paese in Serbia, sottolineando l’obiettivo di dare continuità e forza all'azione italiana in

Serbia per cogliere le opportunità offerte da questo Paese con spirito costruttivo e lungimiranza.Oggi Di Maio è oggi a Skopje, in Macedonia del Nord, dove ha incontrato il Presidente della Repubblica, Stevo Pendarovski.

Durante i colloqui, il Ministro Di Maio ha affermato: “Il futuro della Macedonia del Nord è in Europa. L’Italia è sempre stata al vostro fianco nel percorso di integrazione nella famiglia euro-atlantica. L'apertura dei negoziati di adesione all'UE è per noi una priorità".

In agenda incontri con il Presidente del Governo, Oliver Spasovski, e il Ministro degli Esteri Nikola Dimitrov.

Il Ministro proseguirà poi il suo viaggio verso il Kosovo, ultima tappa della missione nei Balcani Occidentali.

 

 

 (aise) 

 

167 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online