Venerdì, 23 agosto 2019 - ore 15.18

Il premio Sirmione per la fotografia raddoppia

Oltre al concorso fotografico aperto fino al 30 settembre, gli appassionati di fotografia potranno sfidarsi nella “Sirmione Photo Marathon”, domenica 11 settembre, confrontandosi su più temi tra arte, storia e cultura.

| Scritto da Redazione
Il premio Sirmione per la fotografia raddoppia

La settima edizione del prestigioso “Premio Sirmione per la fotografia” raddoppia: oltre al premio “Sirmione Photo Award”, con la possibilità di inviare fino al 30 settembre 2016 fotografie ispirate alla penisola e ai suoi meravigliosi scorci, domenica 11 settembre si terrà la “Sirmione Photo Marathon”. I fotografi potranno sfidarsi in una vera a propria maratona nell’incanto di Sirmione tra arte, storia e cultura, confrontandosi tra più temi, in otto ore di tempo, per immortalare gli attimi più emozionanti e gli angoli più suggestivi della penisola catulliana. Entrambi gli eventi sono aperti a tutti, con la sola esclusione di amministratori e dipendenti comunali di Sirmione. A dicembre ci sarà la premiazione dei vincitori e la mostra a Palazzo Callas Exhibitions. Fotografare Sirmione è un invito a vivere, amare e conoscere ancora di più la cittadina peninsulare nella sua unicità.

Il 6° “Sirmione Photo Award” è a partecipazione libera e gratuita. Ogni autore può iscriversi al concorso con un massimo di tre fotografie, in bianco nero e/o a colori, stampate nel formato 20x30 e presentate anche in formato digitale. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 settembre 2016 e il plico con il materiale richiesto andrà consegnato entro tale data al Comune di Sirmione in Piazza Virgilio, 52. Per maggiori informazioni e regolamento consultare il sito www.sirmionefotografia.it.

In palio ci sono mille euro come primo premio, 400 per il secondo classificato e un “weekend lungo a Sirmione” per due persone (due pernottamenti con prima colazione) per il terzo classificato.

La “Sirmione Photo Marathon”, una vera e propria maratona dell’incanto sirmionese, è un concorso per fotografie digitali aperto a tutti, e si disputerà a Sirmione domenica 11 settembre per l’intera giornata, dalle 10 alle 18. In palio, per singolo tema, c’è un premio di mille euro.

I fotografi avranno a disposizione un massimo di otto ore di tempo per realizzare quattro fotografie, una per ogni tema. Alla scadenza prevista, i concorrenti potranno consegnare una fotografia per ciascun tema assegnato. Le immagini presentate per il concorso dovranno essere state scattate esclusivamente all’interno della Sirmione Photo Marathon, nel giorno e negli orari prefissati, pena l’esclusione dal concorso. Sono ammesse immagini realizzate con apparecchi digitali (fotocamere reflex, compatte e cellulari). Per iscriversi c’è tempo fino al 9 settembre. Ulteriori informazioni, regolamento e quota di iscrizione sul sito, dove è possibile preiscriversi online: www.sirmionefotografia.it.

La sede della Sirmione Photo Marathon sarà Palazzo Callas Exhibitions, in piazza Carducci a Sirmione. I partecipanti dovranno presentarsi entro le ore 9 dell’11 settembre. Alle 10 saranno comunicati i primi due temi ai concorrenti, e gli altri verranno comunicati alle 14. Nella valutazione delle foto vincitrici, la giuria privilegerà le immagini caratterizzate da spontaneità valutando il rapporto con i luoghi della manifestazione. Sono vietati fotocomposizioni, fotomontaggi, doppie esposizioni o comunque elaborazioni pesantemente influenti sull’aspetto e sul contenuto delle immagini, e la pubblicazione delle immagini.  La consegna delle foto in formato digitale avverrà esclusivamente tramite upload entro le 12 di sabato 17 settembre, nella modalità comunicata a tutti gli iscritti e indicata sul sito del Comune di Sirmione.

In entrambi i concorsi la giuria sarà presieduta dal sindaco di Sirmione Alessandro Mattinzoli e composta dall’assessore alla Cultura, da rappresentanti degli enti di promozione turistica della cittadina, da un rappresentante della Biblioteca comunale, un esponente della Proloco di Sirmione, un componente del Consorzio Albergatori e Ristoratori di Sirmione e, in qualità di esperti di fotografia, Antonello Perin (fotografo professionista), Gianfranco Zarantonello (esperto di fotografia) e Luigi Brozzi (fotografo professionista).

1173 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online