Sabato, 25 giugno 2022 - ore 13.12

Imbrattano insegna commissariato per video rapper, 5 denunciati

A Milano per lancio primo disco di Koja, identificati e indagati

| Scritto da Redazione
Imbrattano insegna commissariato per video rapper, 5 denunciati

Un giovane rapper milanese, Koja, è stato denunciato assieme a quattro amici per aver imbrattato l'insegna di un commissariato a Milano per realizzare un video da pubblicare sui suoi social per lanciare il suo primo disco.

    La polizia li ha indagati in stato di libertà per imbrattamento e per vilipendio delle Forze armate.

    Questa notte verso le ore 2, i 5 ragazzi hanno attaccato un volantino di ridotte dimensioni sull'insegna luminosa esterna del commissariato Mecenate, all'angolo tra via Mecenate e via Quintiliano, per poi allontanarsi a bordo di un'auto. Il poliziotto di turno al corpo di guardia, accortosi in tempo reale di quanto stava succedendo, ha allertato immediatamente la centrale operativa della questura di Milano.

    Gli agenti della volante del commissariato stesso, intervenuti con i colleghi dell'ufficio prevenzione generale, sono riusciti subito a identificare i componenti del gruppo: oltre al rapper Koja, nome d'arte di Jacopo Verga, sono stati identificati altri 4 ragazzi italiani maggiorenni e denunciati all'autorità giudiziaria. (ANSA).

175 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria