Lunedì, 18 novembre 2019 - ore 04.49

In arrivo un weekend all’insegna della musica in tutta la città

Un’onda di note, ma non solo, accompagnerà infatti tutti coloro che in questo weekend saranno a Cremona per la manifestazione in programma a CremonaFiere dal 27 al 29 settembre

| Scritto da Redazione
In arrivo un weekend all’insegna della musica in tutta la città

Cremona, 27 settembre 2019 - In occasione del Cremona Musica International Exhibitions and Festival, la principale fiera al mondo per gli strumenti musicali d’alta gamma e il principale evento fieristico dedicato alla musica in Italia, l’intera città sarà invasa dalla musica in tutte le sue forme ed espressioni. Un’onda di note, ma non solo, accompagnerà infatti tutti coloro che in questo weekend saranno a Cremona per la manifestazione in programma a CremonaFiere dal 27 al 29 settembre. Questo il calendario di appuntamenti che costituisce un vero e proprio “fuori salone”. 

Suonami! Piazza che vai, pianoforte che trovi - da venerdì 27 a domenica 29 settembre in vari punti della città  

Da venerdì 27 a domenica 29 settembre il centro storico di Cremona sarà invaso da pianoforti verticali decorati, messi a disposizione di tutti per colorare di musica il fine settimana. I pianoforti saranno collocati, dalle 10 alle 19, nel centro cittadino, in particolare sotto i portici di Palazzo Comunale (nei pressi dell’Infopoint), in via via Solferino (a fianco dell’ingresso laterale della Camera di Commercio), in Galleria 25 Aprile ( sul lato di corso Cavour e sul lato giardini di piazza Roma), in piazza Stradivari (sotto i portici della Camera di Commercio), sotto gli antichi portici di via Platina e al supermercato Italmark di via Dante Alighieri 4. Fino a domenica 29 settembre due pianoforti verticali decorati si trovano al centro commerciale CremonaPo. 

Il Suono di Stradivari - Audizioni con strumenti storici - Auditorium “G. Arvedi” - Museo del Violino 

venerdì 27 settembre, ore 12 Lena Yokoyama

sabato 28 settembre, ore 12 Aurelia Macovei

domenica 29 settembre, ore 12 Aurelia Macovei 

Yamaha Silent Wifi Concert - venerdì 27 settembre ore 21 - piazza del Comune 

Concerto per pianoforte e chitarra silenziosi e suggestioni notturne. Più di un concerto, una suggestiva e intima esperienza multisensoriale il Silent Wifi Concert che il pianista milanese Andrea Vizzini insieme alla chitarrista Francesca Costanza portano un concerto eseguito nel silenzio della notte su un pianoforte ed una chitarra silenziosi (un meraviglioso pianoforte a coda ed una chitarra Yamaha dotati dell’innovativa tecnologia Silent) e udibili tramite cuffie wifi Silent System dal pubblico, libero di vagare entro un raggio di 500 metri ciascuno nel suo microcosmo uditivo. 

Silent Party Cremona Eatinero - venerdi 27 settembre dalle 22.30 - giardini di piazza Roma 

Tre dj suoneranno contemporaneamente sullo stesso palco. All'ingresso sarà consegnata un cuffia wireless e si potrai scegliere quale ascoltare con un semplice click. La cuffia di ogni partecipante si colorerà del canale che si sta ascoltando (verde, rosso o blu) creando un'atmosfera affascinante. 

Musicisti in piazza Roma - Eatinero - sabato 28 settembre dalle 14 - giardini di piazza Roma 

In occasione del quinto compleanno di Eatinero Cremona 2019 festa a suon di musica, occasione per riempire piazza Roma  di tantissimi strumenti, musica e colori, aperta a chiunque ha uno strumento e ama suonarlo, che  sia un professionista o un semplice appassionato: l'unica regola è che si tratti di uno strumento in acustico (senza amplificazione). 

Sguardo ConCorde - sabato 28 settembre ore 18 - corso Garibaldi 

Con il concerto Northern Lights (and more…) si chiude questa rassegna iniziata lo scorso aprile. Come avvenuto per l’apertura, protagonista sarà il violinista e compositore Daniele Richiedei che presenterà alcuni brani tratti dal suo recente lavoro discografico Northern Lights, affiancandoli ad alcune novità, che attingono dai repertori popolari di tutto il mondo e di tutte le epoche, accomunati dal tema dell’acqua quale filo conduttore. 

A night in the museum with Paco Peña - sabato 28 settembre ore 20 - Sala Manfredini, Museo Civico “Ala Ponzone” 

Un evento omaggio all’arte flamenca, dedicato alla figura di Ramon Montoya organizzato da festival Corde d’Autunno in collaborazione con Acoustic Guitar Village Cremona e Ing. Massimo Raccosta - Raccosta Collection e Istituto di Cultura Cervantes di Milano. L'evento è diviso in due parti, ciascuna di 40 minuti: una conferenza incentrata sull'origine della performance di flamenco su chitarra solista, con una prova di due chitarre originali di proprietà di Ramon Montoya (Santos Hernandez negra e Marcelo Barbero blanca) e un breve concerto di Paco Peña. 

STRADIVARIfestival - Carmignola e Concerto Koln - sabato 28 settembre ore 21 - Museo del Violino 

E’ stato il violinista prediletto dell’ultima stagione artistica di Claudio Abbado, che con lui solista ha effettuato incisioni discografiche già passate agli annali. Giuliano Carmignola debutta a STRADIVARIfestival nella doppia veste di solista e direttore di una delle migliori orchestre da camera d’Europa,  Concerto Köln, per un programma che esalta le qualità interpretative di un maestro che trova nella civiltà musicale del Settecento il proprio terreno ideale. Della stessa epoca è il meraviglioso Pietro Guarneri suonato dal virtuoso trevigiano. 

Aperitivo con l'Opera - Guglielmo Tell - domenica 29, ore 11 Foyer del Teatro Ponchielli - corso Vittorio Emanuele II, 52 

Guida all'ascolto del Guglielmo Tell di Gioachino Rossini con Vincenzo Borghetti. 

Aperitivi in musica - dj set - domenica 29 settembre dalle 19 alle 23 - piazza della Pace

Musica in piazza con DJ 

STRADIVARIfestival - Uri Caine, Ted Reichman - Quartetto Indaco - domenica 29 settembre ore 21 - Museo del Violino  

Uri Caine è un personaggio di culto per gli appassionati della grande musica. Artista difficilmente catalogabile (è pianista, compositore e arrangiatore), spazia dal jazz alla classica cavalcando il pentagramma senza briglie e senza barriere. In questo progetto il famoso artista statunitense ha curato gli arrangiamenti di estratti sinfonici da opere di Wagner re-immaginati per un ensemble (pianoforte, fisarmonica e quartetto d’archi) come quelli che il grande compositore ascoltava con piacere in piazza San Marco a Venezia nell’ultimo periodo della sua vita. 

Musica, ambiente, innovazione tra Alpi e pianura: mostra fotografica - Rinascita con la musica – Centro storico 

La foresta dei violini della val di Fiemme è scesa dalle montagne e d è arrivata in pianura nei giardini di piazza Roma, a pochi metri dal luogo in cui era  sepolto il massimo maestro massimo della liuteria, Antonio Stradivari. Parti di abeti rossi distrutti dalla tempesta Vaia sono esposti per sensibilizzare sui temi dell’ambiente. Per chi vuole ripercorrere i momenti di quell’evento e vedere quanto è accaduto e quanto è stato fatto, sulla Bertazzola del Torrazzo è allestita la mostra fotografica Rinascita con la musica. La solidarietà ambientale, la musica, la liuteria trovano così sede all’interno del monumento più rappresentativo della città per riannodare i tanti fili rossi che legano le tradizioni e l’umanesimo della città cremonese.

 

 

 

 

117 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online