Giovedì, 19 maggio 2022 - ore 04.32

L'Associazione Latinoamericana di Cremona riparte: tutte le attività previste per il mese di luglio

I primi due appuntamenti si terranno venerdì 10 e venerdì 17 luglio

| Scritto da Redazione
L'Associazione Latinoamericana di Cremona riparte: tutte le attività previste per il mese di luglio

Cremona, 8 luglio 2020 - Al via le iniziative proposte dall’Associazione Latinoamericana di Cremona per questa estate: tanti gli eventi che si svolgeranno in diversi luoghi della città per tutto il mese di luglio. 

I primi due appuntamenti fanno parte del progetto Musica senza confini. Canzoni dell'America Latina e del mondo e contribuiranno a rendere i venerdì sera ai musei di Cremona ancora più accoglienti. I concerti si terranno venerdì 10 luglio alle ore 19 presso il cortile del Museo Archeologico e venerdì 17 luglio, sempre alle ore 19, presso il cortile del Museo Civico Ala Ponzone, a cura dell'Ensemble Voz Latina con il sostegno e la collaborazione del Comune di Cremona. L’Ensemble, diretta da Maximiliano Baños, si esibirà con un repertorio scelto appositamente per ogni location, con canzoni dell’America Latina e del mondo. 

Venerdì 24 luglio alle 18 presso il cortile di ALAC, in via Gioconda 3, si terrà l’introduzione al corso “Il colore che è in noi” a cura di Fulvio Beretta. Il corso nasce dal desiderio di favorire la comprensione del colore per superare  il criterio del “bello”, analizzando anche gli aspetti emozionali e psicologici contenuti nella progettazione consapevole del colore. 

Obiettivo del corso è quello di fornire la comprensione delle regole base che portano, grazie al colore, ad un'efficace comunicazione del progetto, in architettura, nella grafica, nel design, nella moda, ecc. 

Sabato 25 e domenica 26 luglio dalle 17.00 alle 20.00 si terrà il Workshop di Fotografia Digitale, a cura di Sol Capasso, sempre presso la sede dell’Associazione, rivolto a giovani e adulti dai 15 anni in su. Il workshop si propone di sviluppare la capacità dei partecipanti di osservare la realtà attraverso il mezzo fotografico: si studieranno le regole della percezione e si imparerà a gestire la fotocamera per metterla al servizio delle proprie idee. Non è necessario avere conoscenze pregresse, ma soltanto la voglia di mettersi in gioco. 

Nell’ultimo appuntamento, venerdì 31 luglio alle 21.40 presso il cortile della propria sede, ALAC lancerà il Primo Ciclo di Cinema all’Aperto, in collaborazione con Camarada Films, una serata volta a diffondere la conoscenza di film e di materiali audiovisivi provenienti da diverse parti del mondo. 

Oltre a questi appuntamenti l'Associazione tiene settimanalmente corsi di viola da gamba, flauto dolce, coro, pittura e ricerca creativa, meditazione e costellazioni familiari. Tutte le attività si svolgono con posti a sedere che garantiscono la distanza di sicurezza tra le persone. Per ulteriori informazioni scrivere alla mail info@alac-cremona.org

(In allegato la locandina).

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

822 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online