Giovedì, 19 ottobre 2017 - ore 14.59

L'Uisp al Move Congress Isca con le sue buone pratiche

Fino a sabato 7 ottobre l'annuale appuntamento dello sportpertutti mondiale. L'Uisp presenta il suo lavoro contro il razzismo e per l'inclusione

| Scritto da Redazione
L'Uisp al Move Congress Isca con le sue buone pratiche

E' in pieno svolgimento a Birmingham il Move congress organizzato dall’Isca-International sport and culture association. Delegazioni da tutta Europa saranno al lavoro fino al 7 ottobre per scambiare buone pratiche e idee su come affermare il diritto al movimento come diritto umano.  Tema che sta a cuore alla Uisp, da sempre in prima linea nella battaglia per garantire l'accesso allo sport e al movimento per tutti. Una folta delegazione Uisp ha preso parte ai lavori, portando il suo contributo in termini di esperienze, progettualità e stimoli nelle varie sessioni di lavoro dedicate ai progetti in corso, al ripensamento degli spazi urbani e alla rimozione delle barriere per garantire pari opportunità di accesso. In programma anche sessioni parallele su benessere e scuole attive.

Giovedì 5 ottobre Carlo Balestri è intervenuto nella sessione dal titolo "Coinvolgere gruppi più svantaggiati nell'attività fisica", con un focus sulla lotta all'esclusione sociale e al razzismo e particolare riferimento a rifugiati e richiedenti asilo. “La società civile può e deve fare molto per combattere il razzismo e noi come Uisp siamo in prima fila da molti anni in questa battaglia – ha detto nel suo intervento Balestri, responsabile politiche internazionali Uisp - Non è questo il luogo per discutere le politiche e le scelte dell'Europa, ma sicuramente per condividere e imparare dalle nostre esperienze”.

“Abbiamo condiviso una riflessione su come si possono integrare i migranti attraverso le sport e quindi abbiamo presentato le nostre metodologie e buone pratiche migliori. Per noi lo sport è un diritto e interpretato come gioco può diventare un mezzo per far integrare e conoscere persone diverse”.

Fonte Uisp Cremona 

282 visite

Articoli correlati