Lunedì, 17 giugno 2024 - ore 09.46

Le attività Uisp cavalcano l'onda della ripresa: tante le novità

Sda Uisp al lavoro per programmare i prossimi Campionati nazionali Parla Enrico Balestra

| Scritto da Redazione
Le attività Uisp cavalcano l'onda della ripresa: tante le novità

Le attività Uisp cavalcano l'onda della ripresa: tante le novità

Sda Uisp al lavoro per programmare i prossimi Campionati nazionali: questa stagione sarà decisiva per ripartire di slancio. Parla Enrico Balestra

 Le attività Uisp cavalcano l’onda della ripresa e annunciano il cartellone dei prossimi appuntamenti nazionali: tante novità all’insegna del piacere di ritrovarsi insieme, dopo gli anni bui della pandemia. “Nel nostro movimento si respira aria di entusiasmo e di ripresa, nonostante le difficoltà ancora presenti – dice Enrico Balestra, responsabile del Dipartimento attività e transizione digitale Uisp – i responsabili dei Settori di attività Uisp sono al lavoro da tempo con l’insieme dei gruppi dirigenti nazionali, regionali e territoriali perché è chiaro che questa stagione sarà decisiva per ripartire di slancio. E’ in gran parte già predisposto l’intero calendario dei Campionati, delle Rassegne e delle Finali nazionali Uisp, appuntamenti che coloreranno la stagione di qui in avanti, sino all’estate, con il coinvolgimento di decine di migliaia di atleti ed atlete nelle varie categorie”.

Qual è l’aria che si respira?

“C’è voglia di tornare ad incontrarsi sui campi di gara, finalmente in presenza, con la speranza di lasciarci definitivamente alle spalle questa parentesi di grande paura. Durante questi tre anni di Covid lo sport sociale e per tutti è stato una sorta di ‘bene rifugio’, una stagione che l’Uisp ha affrontato badando all’essenziale, con grande responsabilità, invitando i praticanti ad attenersi alle normative per la sicurezza, promuovendo attività sportive da praticare nel salotto di casa e progressivamente lanciando occasioni di movimento all’aria aperta, nei parchi, negli impianti. Oggi le attività Uisp dimostrano di saper affrontare questa nuova fase, mettendo in campo una straordinaria capacità di programmazione. E’ stato conservato quanto di buono c’era nel modello consolidato delle attività Uisp ed è stato aggiornato sulla base delle nuove esigenze dei praticanti di ogni età, anche in termini di bisogno di socialità e serenità da riconquistare anche attraverso lo sport”.

Quali saranno le novità?

“Una delle principali novità sarà la possibilità di concentrare a Rimini, nel periodo tra maggio e giugno 2023, le fasi Finali nazionali di alcune nostre attività più popolari, come calcio, pallavolo e pallacanestro. Con il nuoto che darà appuntamento a Riccione nello stesso periodo e la possibilità di raggruppare anche le Finali di alcuni Comitati regionali Uisp. Si tratta di un’opportunità che coincide con il 75ennale della nostra associazione e coglie al volo le potenzialità emotive dello sport per provare a riconquistare un po’ di sano divertimento e spensieratezza”.

C’è un’altra sfida nella quale l’Uisp è impegnata a più livelli, quella della transizione digitale. A che punto siamo, pensando alle attività?

“Si tratta di un impegno che l’Uisp sta affrontando complessivamente, a partire, ad esempio, dalla dematerializzazione delle modalità di tesseramento e dei materiali di promozione e quindi dell'utilizzo dell'AppUISP, in continua implementazione. Anche nelle attività gran parte del lavoro è stato trasferito su supporti digitali, come i referti, i moduli di iscrizione e la promozione. Si tratta di un percorso impegnativo e lungo, che stiamo affrontando a tappe, anche rispetto ai gestionali delle gare. La transizione digitale è per l’Uisp un banco di prova serio, che impegna l’intero gruppo dirigente anche per i valori ambientali, etici e di responsabilità a 360 gradi che l’Uisp ha abbracciato da sempre. Nel frattempo si consolida l’utilizzo del ‘Software Tesseramento web e Gestionale amministrativo Uisp’, realizzato con le più avanzate tecnologie cloud per le esigenze specifiche della nostra associativa Uisp. Uno strumento che ha messo in condizione tutti i Comitati di affrontare da subito le nuove esigenze, anche normative, delle riforme del terzo settore e del sistema sportivo”.

Ecco alcuni Campionati nazionali Uisp che sono già stati calendarizzati dai Settori di attività. Il Settore di Attività atletica leggera Uisp aprirà la stagione di Campionati nazionali il 12 marzo 2023 a Scerni (Ch) con il Campionato di corsa campestre, proseguirà con il Campionato nazionale strada maratona il 16 aprile a Crevalcore (Bo) e il 25 aprile con il Campionato nazionale di granfondo a Castelbolognese (Ra). Ancora ad aprile, il 30, è in programma il Campionato nazionale strada mezza maratona ad Avezzano (Aq). L’11 giugno sarà la volta del Trofeo delle Regioni a Matera e del Campionato nazionale strada 10k a Ciriè (To). Il 17 e 18 giugno si terrà a Campi Bisenzio (Fi) il Campionato nazionale su pista; il 2 luglio a Caposele (Av) il Campionato nazionale trail running ed infine il 20 agosto a Lizzano in Belvedere (Bo) il Campionato nazionale montagna.

Il Calcio Uisp organizzerà dal 2 al 4 giugno la Rassegna nazionale di calcio giovanile, mentre dal 22 al 25 giugno si svolgeranno le Finali nazionali di calcio di tutte le specialità.

Il Settore di Attività Ciclismo Uisp ha messo in calendario i Campionati nazionali delle varie specialità: la mountain bike invernale il 5 marzo a Casalbordino (Ch); mtb marathon il 30 aprile a Pontremoli (Pr); cicloturismo per società il 14 maggio a Bologna; il Campionato cronometro individuale il 21 maggio a Monzuno (Bo); quello della cronoscalata il 2 giugno sempre a Monzuno; il Campionato strada l’11 giugno a Migliaro (Fe); il Campionato mtb cross country il 25 giugno a Livorno ed, infine, il Campionato cronometro a coppie il 10 settembre 2023 a Baggiovara (Mo).

Il 14 maggio 2023 si terrà a Padova il Campionato nazionale kung fu metodo M° Tong, organizzato dal Settore di Attività Discipline orientali Uisp, mentre a maggio si terranno i Campionati nazionali di judo e karate, rispettivamente a Jesi (An) e nel Lazio.

Il Settore Giochi Uisp, con il biliardo, specialità boccette entrerà in scienza il 25 e 26 febbraio a Bologna con il singolo mentre le coppie l’11 e 12 marzo a Modena. Le Finali del trofeo Elite si giocheranno a Ferrara il 13 maggio per il singolo e il 14 a Genova per la coppia. Infine, dal 2 al 4 giugno a Rimini si terrà la Gara nazionale Trofeo Estate per il singolo.

NeveUisp, la manifestazione nazionale dell'Uisp di giochi, attività e sport sulla neve organizzata dal Settore di Attività Uisp Nazionale Neve si terrà in Valle d'Aosta: dall'11 al 18 marzo a La Thuile e dal 12 al 19 marzo a Pila. Nell’ambito della manifestazione, a La Thuile, si terranno i Campionati nazionali di sci alpino giunti alla 61^ edizione, con lo slalom gigante e lo speciale: l’appuntamento è dal 10 al 12 marzo.

Il Nuoto Uisp organizza il 18 e 19 marzo a Livorno il Campionato nazionale primaverile di nuoto artistico; l’1 e 2 aprile ad Avezzano arriverà il Trofeo delle regioni. Dal 2 al 4 giugno prenderanno il via a Civitavecchia i Campionati nazionali estivi con il nuoto artistico, seguiti dal 9 all’11 giugno dai Master e Categoria a Napoli e dal 16 al 18 giugno a Riccione dagli esordienti. La pallanuoto sarà, invece, protagonista dal 23 al 25 giugno a Loano (Sv) con il Campionato nazionale Master e a Forlì dal 30 giugno al 2 luglio con i giovani.

La Pallacanestro Uisp continua a lavorare per la promozione del basket in carrozzina: il 22 gennaio 2023 è iniziato il 2° Campionato nazionale Uisp di basket in carrozzina, con 10 squadre partecipanti.

La Pallavolo Uisp terrà i Campionati nazionali delle varie categorie, maschile, femminile e misto, a Rimini dall’8 all’11 giugno e dal 22 al 25 giugno 2023. Inoltre, il 7 e 8 aprile 2023 organizza a Firenze il 14° Torneo nazionale Tommasino Bacciotti, per le categorie under 12 e 16 femminili. (Ivano Maiorella ed Elena Fiorani)

 

895 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online