Martedì, 21 maggio 2019 - ore 22.41

Cremona: un’auto elettrica per gli spostamenti di servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie

Iniziativa per una mobilità sempre più rispettosa dell'ambiente

| Scritto da Redazione
Cremona: un’auto elettrica per gli spostamenti di servizio delle Guardie Ecologiche Volontarie

Cremona, 20 febbraio 2019 – Spostamenti di servizio con un’auto interamente elettrica per le GEV (Guardie Ecologiche Volontarie) del Comune di Cremona. Il mezzo, una Zoe Renault, è messo a disposizione dal gruppo E-vai Srl a seguito di un accordo tra il Settore Ambiente del Comune e la società che gestisce il servizio di car sharing in città. Il primo giro di prova è avvenuto questa mattina, presente l’Assessore all’Ambiente alla Mobilità Alessia Manfredini, con partenza dalla postazione di via Dante, di fronte alla stazione ferroviaria.

Una mobilità sempre più green e rispettosa dell’ambiente anche per le GEV, che l’Amministrazione comunale ha rafforzato con dieci nuovi volontari. Questo permetterà loro di svolgere al meglio i compiti di tutela e di educazione ambientale, sempre in stretta collaborazione con gli agenti della Polizia Locale, il tutto a salvaguardia del decoro urbano e delle aree verdi in particolare.

L’iniziativa che prende il via oggi si affianca all'altro importante accordo stipulato con ENEL e A2A che prevede l'installazione di colonnine pubbliche per la ricarica delle auto elettriche in città. Enel ne ha già perfezionato la posa di 9 e tre sono già funzionanti (piazzale Zelioli Lanzini, via Giuseppina e piazzale della Stazione), altre 6 sono in attesa di essere collegate alla rete elettrica, mentre le 10 di A2A saranno attivate nei prossimi mesi.

332 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online