Giovedì, 19 maggio 2022 - ore 18.19

Linea ferroviaria MN-CR-MI Fontana ci tratta come la Cenerentola | PD Cremona

Il servizio ferroviario è oggettivamente inaffidabile da tutti i punti di vista: sicurezza, puntualità, pulizia, comfort e decoro.

| Scritto da Redazione
Linea ferroviaria MN-CR-MI Fontana ci tratta come la Cenerentola | PD Cremona

Linea ferroviaria MN-CR-MI La Regione della Lega ci tratta come la Cenerentola | PD Cremona

Da Regione Lombardia arriva una nuova conferma del disinteresse verso il nostro territorio e più in generale verso il sud Lombardia. Infatti dalle dichiarazioni del Direttore commerciale di Trenord si apprende che i nuovi treni non saranno destinati alla tratta ferroviaria Mantova-Cremona-Milano, pur essendo questa una delle più disastrate in Regione .

E’ davvero inaccettabile che la linea Mantova-Cremona-Milano continui ad essere trattata come la Cenerentola lombarda.

E’ ben noto infatti a tutti pendolari e a tutti i cittadini cremonesi il livello del servizio ferroviario lombardo,  indecoroso e indegno per una Regione ricca come la nostra.

Il servizio ferroviario è oggettivamente inaffidabile da tutti i punti di vista: sicurezza, puntualità, pulizia, comfort e decoro.

La sicurezza delle infrastrutture e dei mezzi rotabili necessita urgentemente di maggiore attenzione alla manutenzione la cui carenza si traduce in guasti frequenti e rischio di incidenti anche gravi, come purtroppo già successo.

Vi è anche un grande problema di sicurezza relativamente alla microcriminalità, stante la carenza di controlli sia sui treni che nelle stazioni e l’assenza di strumenti e dispostivi di allarme e di controllo.

In relazione alla puntualità sulla linea sono frequenti i ritardi e anche le soppressioni delle corse, al punto da non avere garanzie per l’arrivo a destinazione in caso di appuntamenti importanti, ma neppure per il lavoro quotidiano dei pendolari.

Pessimo inoltre il decoro, la pulizia e il comfort climatico, stante il malfunzionamento degli impianti di riscaldamento/raffrescamento

Presenteremo un nuovo ordine del giorno in Consiglio Comunale per sollecitare ancora una volta la Regione a dotarci di un servizio ferroviario adeguato.

Sperando che la battaglia sia condivisa anche dai partiti di centrodestra che in occasioni precedenti hanno invece difeso d’ufficio un servizio davvero indifendibile.

 

Luca Burgazzi   Segretario cittadino PD

Roberto Poli     Capogruppo PD

 

643 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online