Giovedì, 13 maggio 2021 - ore 11.21

LNews-LOMBARDIA: SIGLATO PROTOCOLLO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE, PRESIDENTE FONTANA:RISPOSTE CONCRETE ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI

CATTANEO: E' LO STRUMENTO CHE CATALIZZA IMPEGNO SOCIETA' LOMBARDA MATTINZOLI:NON SOLO UNA FIRMA FORMALE,MA UN VERO E PROPRIO PATTO

| Scritto da Redazione
LNews-LOMBARDIA: SIGLATO PROTOCOLLO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE, PRESIDENTE FONTANA:RISPOSTE CONCRETE ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI

LNews-LOMBARDIA: SIGLATO PROTOCOLLO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE, PRESIDENTE FONTANA:RISPOSTE CONCRETE ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI

CATTANEO: E' LO STRUMENTO CHE CATALIZZA IMPEGNO SOCIETA' LOMBARDA MATTINZOLI:NON SOLO UNA FIRMA FORMALE,MA UN VERO E PROPRIO PATTO

 (Lnews - Milano, 18 set) Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore all'Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, hanno siglato a Palazzo Pirelli il 'Protocollo Lombardo per lo sviluppo sostenibile'.

IMPEGNI RISPETTATI - "Quest'atto - ha detto Fontana - e' un ulteriore passo avanti rispetto agli impegni che mi ero assunto all'interno del programma elettorale e dei bisogni dei cittadini. La definizione di obiettivi comuni tra i vari sottoscrittori, che rappresentano il mondo associativo, dell'industria, delle imprese, dei sindacati, va nella direzione dell'applicazione dell'Agenda 2030 dell'Onu e di un futuro di sviluppo sostenibile, ponendo, ancora una volta, Regione Lombardia all'avanguardia anche in questo settore".

NECESSARIO CONCILIARE SVILUPPO E AMBIENTE - "E' necessario lo sviluppo - ha continuato - ma e' fondamentale che lo si realizzi nel rispetto dell'ambiente. Sono molto lieto che tra i sottoscrittori ci sia anche il mondo della formazione perche' la sensibilizzazione nei confronti dei giovani e' fondamentale per la costruzione di un futuro migliore".

CATTANEO: GRANDE PATTO TRA I SOGGETTI LOMBARDI - "L'ambiente e' il nuovo nome dello sviluppo. Il protocollo - ha sottolineato Raffaele Cattaneo - e' un grande patto tra tutti i soggetti lombardi che vogliono renderlo possibile.  In una realta' complessa e articolata come quella della nostra Regione, il Protocollo e' lo strumento che puo' catalizzare l'impegno della societa' lombarda, delle imprese e delle istituzioni nel conseguire gli obiettivi di sviluppo sostenibile e promuoverne lo sviluppo. Abbiamo voluto coinvolgere da subito le rappresentanze istituzionali, associative, il mondo delle universita', le parti sociali ed economiche perche' ciascuno fornisca un proprio contributo attivo e concreto. Serve infatti una grande alleanza tra ecologia ed economia, tra ambiente e imprese".

AZIONI CONCRETE - L'assessore ha anche proposto 5 modalita' concrete di azione:

  1. La sottoscrizione del protocollo non solo da parte di ogni impresa lombarda, ma anche di ogni famiglia
  2. La promozione di attivita' di formazione per i dipendenti; iniziative concrete per ridurre gli sprechi nei luoghi di lavoro; ideazione di almeno un progetto la sostenibilita'
  3. Il coinvolgimento del territorio a partire dai 1500 comuni e le comunita' montane;
  4. L'attivazione di nuovi finanziamenti grazie al 'fascino' che puo' esercitare questo tema;

5.Il coinvolgimento dei cittadini perche' il cambiamento parte dal comportamento di tutti.

MATTINZOLI: LAVORARE IN SINERGIA - "Non una firma formale ma un patto. E' stato tracciato - ha aggiunto l'assessore lombardo  allo Sviluppo economico Alessandro Mattinzoli - un percorso per raggiungere determinati obiettivi, l'assessore Cattaneo e il presidente Fontana sono stati molto chiari: sostenibilita', difesa dell'ambiente ed ecologia non solo come necessita' ma anche come grande opportunita' di sviluppo e di lavoro. Ci conforta la presenza di tutti gli attori, dal mondo dell'Universita', alle rappresentanze sindacali, a tutte le associazioni di categoria. Tutti hanno aderito e sapranno dare il loro contributo. Questo e' il senso della firma di oggi: lavorare in sinergia".

268 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online