Lunedì, 02 agosto 2021 - ore 07.29

Lombardia Fontana inciampa sui camici coronavirus. Indagato

​Caso camici, il governatore Fontana indagato per autoriciclaggio e false dichiarazioni in voluntary Nuove accuse. Nel mirino dei pm milanesi i soldi in Svizzera

| Scritto da Redazione
Lombardia Fontana inciampa sui camici coronavirus. Indagato

Lombardia Fontana inciampa sui camici coronavirus. Indagato

CORONAVIRUS Lombardia​Caso camici, il governatore Fontana indagato per autoriciclaggio e false dichiarazioni in voluntary Nuove accuse. Nel mirino dei pm milanesi i soldi in Svizzera, inoltrata richiesta di rogatoria

Due nuovi reati sono stati ipotizzati dalla Procura di Milano nei confronti del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, già indagato per frode in pubbliche forniture nel cosiddetto caso 'camici'. Il governatore risulta iscritto anche per autoriciclaggio e false dichiarazioni nella voluntary disclosure nella tranche dell'indagine relativa ai 5,3 milioni di euro depositati su un conto svizzero, a suo dire ereditati dalla madre, ma sul quale la procura di Milano ha inoltrato una richiesta di rogatoria alle autorità svizzere. Nel 2016 Fontana aveva regolarizzato la sua posizione con una voluntary disclosure. Proprio da quel conto proverrebbero i 250mila euro che il governatore lombardo avrebbe offerto al cognato Andrea Dini per 'riparare' la mancata vendita dei camici alla Regione all'inizio della pandemia. La Procura di Milano, con la rogatoria in Svizzera, intende far luce sull'origine di quei soldi. Gli inquirenti, a quanto si è saputo, con l'analisi dei documenti dell'Agenzia delle entrate sulla 'voluntary disclosure', con cui Fontana ha 'scudato' i 5,3 milioni sul conto svizzero- chiedendo altre annotazioni alla stessa Agenzia e portando avanti ulteriori attività- hanno rilevato delle movimentazioni finanziarie sospette, cioè flussi poco chiari e dei quali mancherebbero le 'pezze d'appoggio' nel fascicolo sulla voluntary.   Flussi di denaro sospetti che, a quanto riferito, risalgono a un periodo precedente al 2015, anno in cui poi la somma in Svizzera è stata fatta riemergere con lo 'scudo fiscale'.

Fonte rai news

31 marzo 2021

432 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online