Sabato, 19 settembre 2020 - ore 23.26

M5S Lombardia porta camici in aula. Degli Angeli (M5S): ‘Fontana scappa e non risponde al Consiglio'

“Questa mattina ci siamo presentati in Consiglio con dei camici bianchi proprio per richiamare l’attenzione sulla faccenda dalla quale Fontana sembra voler fuggire”.

| Scritto da Redazione
 M5S Lombardia porta camici in aula. Degli Angeli (M5S): ‘Fontana scappa e non risponde al Consiglio'

 M5S Lombardia porta camici in aula. Degli Angeli (M5S): ‘Fontana scappa e non risponde al Consiglio Regionale’

“Questa mattina ci siamo presentati in Consiglio con dei camici bianchi proprio per richiamare l’attenzione sulla faccenda dalla quale Fontana sembra voler fuggire”.

Sono le parole de Marco Degli Angeli, consigliere M5s di regione Lombardia che ha poi proseguito sottolineando: “È da un mese che chiediamo a Fontana di presentarsi in aula per chiarire la faccenda inerente alla fornitura dei dispositivi da parte di Dama Spa, ma non si è mai presentato. Oggi è l’ennesima volta che il Governatore non dà una risposta trasparente al Consiglio regionale né ai cittadini che rappresenta in quanto tale. È un atteggiamento del tutto inaccettabile”.

La protesta del gruppo consiliare M5s rappresenta un punto fermo e deciso da cui Degli Angeli precisa: “Chi avrebbe avuto il dovere di gestire l’emergenza, stando a quanto sta emergendo dalle notizie di questi giorni, ha invece pensato a tutt’altro, ossia al proprio tornaconto e di questo la giunta Fontana deve rispondere in aula, davanti a consiglieri e cittadini, anche sulla base della richiesta formale che abbiamo presentato”.

L’azione intrapresa dai consiglieri pentastellati è stata anche l’occasione per chiedere che i vertici della centrale acquisti regionale ARIA si presentino in Commissione a riferire di quanto accaduto nella catena di comando. “La nostra protesta - chiosa Degli Angeli - vuole sottolineare ancora una volta lo stato d’animo dei cittadini lombardi, che faticosamente stanno provando a ripartire, tornando al proprio lavoro e alla proprie abitudini. Io credo - conclude Degli Angeli - che i cittadini siano ormai stanchi dell’ennesimo teatrino indegno di questa amministrazione, capace solo di rinnegare i propri errori. Alla Magistratura - conclude Degli Angeli - va tutto il nostro incondizionato sostengo”.

 

719 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online