Lunedì, 18 ottobre 2021 - ore 00.18

Magicamusica finalmente riparte in presenza: ‘un nuovo inizio’

Ripartiranno oggi in presenza le attività dell’associazione Magica Musica. Per il direttore Piero Lombardi: ‘è un nuovo inizio’

| Scritto da Redazione
Magicamusica finalmente riparte in presenza: ‘un nuovo inizio’

Magicamusica finalmente riparte in presenza: ‘un nuovo inizio’

Ripartiranno oggi in presenza le attività dell’associazione Magica Musica.  Per il direttore Piero Lombardi: ‘è un nuovo inizio’

Castelleone, 10 maggio 2021 – Magicamusica è finalmente pronta a ripartire. Riprenderanno nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 10 maggio, le attività in presenza per gli artisti con disabilità dell’associazione castelleonese guidata dal maestro Piero Lombardi. La prima a ricominciare live sarà l’orchestra. Nei giorni successivi partiranno anche le altre attività. Martedì toccherà alla danza e all’atelier, mercoledì alle lezioni di tecnica vocale, condotte da Mimma D’Avossa. “Finalmente siamo pronti e davvero emozionati” spiega Piero Lombardi. “Questa ripresa ha il sapore di un nuovo inizio, ma non dobbiamo abbassare la guardia. Abbiamo predisposto lo svolgimento delle attività nel pieno rispetto dei protocolli sanitari”. Ragazzi e staff saranno anche periodicamente sottoposti a tampone antigenico rapido. Le operazioni verranno coordinate a titolo volontario dall’infermiera Clelia Parigini.

Musicisti ed educatori si erano vaccinati nelle settimane scorse: “vaccinarsi è importante” continua Lombardi. “I ragazzi hanno già ricevuto anche la seconda dose, mentre alcuni educatori sono in attesa di completare il ciclo di vaccinazione. Quello che ci preme, comunque è di poter svolgere attività in assoluta sicurezza per il benessere di tutti”

Ora, gli artisti sono davvero carichi. “Aspettavano questo momento da tempo. Vero è che in questo lungo periodo di attività smart non li abbiamo mai lasciati soli ed abbiamo cercato di farli sentire sempre parte di un gruppo, ma le attività in presenza sono un’altra cosa. Speriamo di poter proseguire in serenità, i ragazzi e le relative famiglie hanno già pagato un prezzo troppo alto”.  Non resta, dunque, che accordare gli strumenti per fare di nuovo musica insieme. Finalmente. “Sarà pura magia: la musica lo racconterà per noi”.

330 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online