Mercoledì, 05 agosto 2020 - ore 14.47

MILANO GIORNATA 'MI6 NATALE – INCONTRIAMOCI PER CONOSCERCI'

“MI6 NATALE – FESTA DELL’ACCOGLIENZA - INCONTRIAMOCI PER CONOSCERCI”, in collaborazione con l'Associazione La Conta ed in collaborazione con: la Parrocchia San Curato D’Ars, la Biblioteca Lorenteggio e gli Esercenti del Mercato Comunale Lorenteggio

| Scritto da Redazione
MILANO GIORNATA 'MI6 NATALE – INCONTRIAMOCI PER CONOSCERCI'

Invito  a partecipare alla GIORNATA “MI6 NATALE – INCONTRIAMOCI PER CONOSCERCI”, con il teatro per i bambini, gli zampognari del centro-sud Italia ed il  Duo Sabina Macculi e Massimo Lonardi” musiche e canti dal X° al XX° secolo, organizzata dal MUNICIPIO 6 nell’ambito della rassegna “MI6 NATALE – FESTA DELL’ACCOGLIENZA - INCONTRIAMOCI PER CONOSCERCI”, in collaborazione con l'Associazione La Conta ed in collaborazione con: la Parrocchia San Curato D’Ars, la Biblioteca Lorenteggio e gli Esercenti del Mercato Comunale Lorenteggio, che ci sarà, con accesso/ingresso libero e gratuito, dalle ore 10,00 di sabato 17 dicembre 2016, in diversi luoghi della Zona 6 di Milano.

In particolare la giornata si svolgerà nei luoghi e negli orari di seguito indicati:

C/O BIBLIOTECA LORENTEGGIO – VIA ODAZIO, 9  -  “I GIOCHI E LE STORIE PER I BAMBINI” DALLE ORE 10,00 ALLE 12,00

Animazione teatrale per bambini con LA COMPAGNIA DEL RACCONTO, diretta da Livia Rosato, con giochi e storie per bambini ma, quest’ultime anche per adulti, per far divertire in una serena atmosfera natalizia. Dopo l’animazione teatrale saranno offerti ai  bambini dolcetti vari a cura del Municipio 6.

LA COMPAGNIA DEL RACCONTO:  Livia Rosato forma La Compagnia del Racconto nel 1996 dopo un percorso teatrale e di animazione iniziato nel 1978 e si avvale della collaborazione di attori e musicisti. Le attività sono rivolte a bambini, ragazzi, insegnanti ed adulti.

Tra le varie forme d’arte è stata privilegiato il racconto in quanto capace di far vibrare le corde più sensibili, di suscitare la meraviglia e l’interesse appassionato.

FESTA DELLE ZAMPOGNE – CON PATRICK NOVARA, ZAMPOGNE; ANTONIO RICCI, ORGANETTO, ROSA MAURELLI, TROMBA, TAMBURELLI E TAMORRE  - MUSICHE TRADIZIONALI NATALIZIE E NON SOLO DEL CENTRO-SUD ITALIA - NEI SEGUENTI LUOGHI E RISPETTIVI ORARI:

ORE 14,30 -  Concerto di zampogne, organetti, tromba e percussioni in Piazza Donne Partigiane  Milano  

ORE 15,30   - Corteo musicale  di zampogne, organetti, tromba, percussioni ed altri strumenti musicali tradizionali in Piazza Tirana ed in Via Giambellino.

ORE 16,30 – Concerto di zampogne, organetti, tromba, percussioni ed altri strumenti musicali tradizionali alla Biblioteca Lorenteggio, Via Odazio, 9.

ORE 17,30 – Concerto di zampogne, organetti, tromba, percussioni ed altri strumenti musicali tradizionali al Mercato Comunale Lorenteggio, Via Lorenteggio 177 ang. Via Odazio. Dopo il concerto sarà offerto ai presenti un aperitivo a cura del Municipio 6  e degli Esercenti del Mercato Comunale Lorenteggio.

ROSA MAURELLI

Originaria di San Giuseppe Vesuviano (NA), l’area delle tamurriate, vive e lavora da anni a Milano. Appassionata da sempre di musica tradizionale popolare del Sud Italia, suona la chitarra battente e la tromba anche se la sua grande passione sono sempre state le percussioni e più precisamente le tammorre e i tamburelli. Attualmente è una delle componenti dei Malapizzica, dei Canzonafora ed altri gruppi musicali. Da qualche anno si  dedica anche all’insegnamento dei tamburelli e della tamorre con ottimi risultati sia per la sua bravura che per la sua simpatia

PATRICK NOVARA

Nasce a Lione nel 1964. Si diploma in oboe al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, specializzandosi poi in flauto barocco e oboe barocco. Si dedica alla musica antica, spaziando dal repertorio medievale a quello barocco.

Inizia così a suonare con varie formazioni musicali tra cui l’Accademia Viscontea, I Musicanti, e il Theatrum Instrumentorum, con cui ha inciso numerosi CD.

Dall’inizio degli anni novanta del secolo scorso ha suonato nella TheaterOrchestra di Moni Ovadia, per circa  dieci anni e si è specializzato con il clarinetto nel repertorio popolare est europeo e le zampogne nel repertorio del sud italia.

Successivamente insieme ad altri musicisti costituisce i Tri Muzuke con il quale ha realizzato concerti in tutta Europa e vari CD.

Da qualche anno si dedica alla zampogna e sovente lo si incontra nel periodo  natalizio nelle strade delle principali città della Svizzera e del Nord Italia.

ANTONIO RICCI

Di origine napoletana,  è considerato uno dei più bravi suonatori italiani  di organetto diatonico. Suona con il gruppo dei “Malapizzica” con il suo organetto ed in altre formazioni musicali della nostra città.

Antonio lo troviamo spesso a suonare nelle strade, negli ambiti della solidarietà, nelle cene e feste popolari e nei diversi luoghi di danze popolari/tradizionali a Milano e dintorni dove propone musiche da ballo tradizionali europee con particolare attenzione al Centro-Sud Italia ed in particolare della Campania.

Da qualche anno Antonio si dedica alla chitarra con la quale esegue le canzoni  classiche napoletane tra le quali le villanelle e le canzoni dei “posteggiatori” (i suonatori ambulanti che si recavano, nei ristoranti e suonavano ai tavoli, per pochi spiccioli). Una ricerca che sta ancora svolgendo con cura e che sta dando dei significativi risultati.

CONCERTO DEL DUO SABINA MACCULI E MASSIMO LONARDI, NELLA CHIESA SAN CURATO D’ARS  VIA  GIAMBELLINO 127 –MILANO - DALLE ORE 21,00 ALLE 22,30

Concerto “NELL'APPARIR DEL SEMPITERNO SOLE” musiche e canti  intorno al Natale, dal X° al XX° secolo con SABINA MACCULI, soprano e MASSIMO LONARDI, liuto.

Un concerto splendido, con due interpreti di eccezionale bravura, capaci di dare emozioni uniche. Da Non perdere!

SABINA MACCULI

Si è diplomata in Canto Lirico presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila e laureata in Musica Vocale da Camera presso il Conservatorio G.Verdi di Milano con il massimo dei voti e la lode e menzione di merito.

Si è perfezionata in musica antica, sacra e profana all’Accademia Chigiana di Siena col M° R. Clemencic e in seguito con J.Savall per il repertorio antico francese, in musica da camera tedesca col M° E. Deutsch e K.Peter Kammerlander e in musica da camera francese con D.Baldwin.

Insignita del premio “ Begnamino Gigli “ è vincitrice di diversi concorsi tra cui quello Internazionale del “ Teatro Lirico Sperimentale “ di Spoleto debuttando come Amina nella Sonnambula di V.Bellini.

Filarmonico della Scala, Auditorium Verdi di Milano, Dal Verme di Milano, Piccolo Teatro Studio di Milano, Regio di Torino, Opera di Roma, Sala Nervi Roma, Bellini di Catania, Comunale de L’Aquila, Comunale di Salerno, Comunale di Firenze, Comunale di Bologna, Sferisterio di Macerata, Il Verdi di Trieste, Petruzzelli di Bari.

Lima, Quito, Tblisi, Kyoto, Abu Dhabi, Friburgo, Parigi, Monaco di Baviera, Sofia, sono alcuni dei palcoscenici che l’hanno applaudita come protagonista.

S.Argiris, B.Bartoletti, B.RigacciI, B.Casoni, P.Maag, E. Zu Guttenberg, U.Theimer, J.Kovazs V.Ghiaurov, O.Rudner, L.Biagioni, D.Renzetti, T.Severini, B.Aprea, M.De Bernart, A.Veronesi, G.Pressgurger, D.Krief, N.Joel, G.Cobelli, F.Crivelli, M.Scaglione, A.Piccardi, B.DeTomasi, I.Stefanutti, U.Gregoretti, F.Tiezzi alcuni tra direttori e registi con cui ha collaborato.

Ha inciso e registrato per la DECCA, DENON, RAI-ERI, STRADIVARIUS, RCA, ARTS, MELOGRANO, SPLASC(H) records, ZYX records( Usa ), RADIO VATICANA, RAI 3, RAI Radio1, RAI Radio3, BAYERISCHE RUNDFUNK, IRCAM di Parigi.

Ha registrato trasmissioni per RAI 3, RAI Radio1, RAI Radio3, Piazza Verdi Radio 3 RAI INTERNATIONAL, BAYERISCHE RUDFUNK di Monaco di Baviera, IRCAM CENTRE POMPIDOU di Parigi.

MASSIMO LONARDI è nato a Milano, ha studiato composizione con Azio Corghi e si è diplomato in chitarra classica con Ruggero Chiesa presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. In seguito si è specializzato nella prassi esecutiva del liuto seguendo seminari  di studio a Milano, Firenze, Venezia e Basilea con il liutista Hopkinson Smith. Svolge attività concertistica in Italia e all’estero. Ha curato edizioni di opere di Claudio Monteverdi e Girolamo Frescobaldi, una raccolta  di musica popolare tedesca in collaborazione con Brigitte Gras e uno studio sulla realizzazione liutistica del basso continuo. Ha preso parte a registrazioni radiofoniche e televisive ed effettuato cinquanta incisioni discografiche collaborando con numerosi gruppi di musica antica, tra i quali il Conserto Vago da lui fondato con la clavicembalista Ero Maria Barbero. Come solista ha registrato cd dedicati a Francesco da Milano e Petro Paulo Borrono, a  Joan Ambrosio Dalza e alle composizioni per vihuela di Luys Milan. Ha inciso antologie dedicate alle musiche per arciliuto del Barocco italiano, alle composizioni per chitarra rinascimentale (Comienca la musica para guitarra), ai compositori spagnoli (Libros de musica para vihuela) e alla musica del tempo di Leonardo da Vinci (La figurazione delle cose invisibili, con la cantante Renata Fusco). Il cd monografico dedicato alle composizioni per liuto di John Dowland ha vinto il primo premio per la musica strumentale “Musica e Dischi” .  Ha registrato i Concerti e Trii per liuto ed archi di Antonio Vivaldi e le Villanelle alla napolitana con Renata Fusco  per la rivista Amadeus e, per la  Rivista Classic Voice, coll.Antiqua, Musiche per liuto nelle stampe veneziane del’500. Da alcuni anni collabora con Matteo Mela e Lorenzo Micheli  con i quali ha registrato un cd dedicato alle musiche per liuto, chitarra barocca e tiorba di Andrea Falconieri (La Suave Melodia).  Insegna  liuto e musica d’assieme per strumenti antichi presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini di Pavia, la Scuola di Musica Antica di Venezia ed i corsi estivi “Chitarra e altro” di Brisighella e “ILMAestate”di San Vito al Tagliamento. Dal 1990 è succeduto a Ruggero Chiesa nell’insegnamento presso i corsi  internazionali di perfezionamento di Gargnano.

Associazione La Conta (Milano)

 

 

652 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online