Sabato, 22 giugno 2024 - ore 01.45

Milano - Italiani e albanesi insieme per spacciare droga

Sono 31 le misure cautelari che i poliziotti stanno eseguendo, da questa mattina, nelle province di Milano, Bergamo, Brescia, Como, Monza e Brianza, Siracusa, Varese, nei confronti di un gruppo criminale coinvolto nel traffico internazionale di stupefacenti

| Scritto da Redazione
Milano - Italiani e albanesi insieme per spacciare droga

i un gruppo criminale coinvolto nel traffico internazionale di stupefacenti. Tra gli indagati ci sono 21 italiani e 10 albanesi.

I criminali sono responsabili dell'importazione di cocaina dai Paesi Bassi e della commercializzazione nella provincia di Milano e in quelle di Monza e Brianza e Siracusa, di cocaina e hashish.

Durante l'indagine degli uomini della Squadra mobile di Milano sono state arrestate, in flagranza, 9 persone e sequestrati circa 10 chili di cocaina, 15 chili di hashish, 680 grammi di marijuana e una pistola clandestina.

L'attività investigativa inizialmente orientata nei confronti di alcuni rapinatori, in quel momento inattivi, è poi proseguita su alcuni trafficanti di droga in contatto con loro.

Dai primi indagati italiani, impegnati nella distribuzione di stupefacenti nella provincia milanese, si è risaliti a trafficanti internazionali di droga legati alla criminalità albanese.

Questo gruppo sfruttava, per le importazioni dai Paesi Bassi, la complicità di autotrasportatori che accettavano di trasportare anche la cocaina insieme alla merce lecita.

 

Fonte questura di Milano

757 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria