Sabato, 02 luglio 2022 - ore 15.48

Milano Musica suona per pace e devolve 10% incassi

Il festival si apre domani alla Fabbrica del Vapore

| Scritto da Redazione
Milano Musica suona per pace e devolve 10% incassi

Sono dedicati alla pace i concerti di Milano Musica, che ha deciso di devolvere il 10% degli incassi di tutto il Festival al Fondo #MilanoAiutaUcraina promosso da Fondazione di Comunità Milano onlus.

    Il Festival si apre con due giornate alla Fabbrica del Vapore, domani e domenica 8 maggio, per festeggiare i vent'anni di mdi ensemble, a lungo artist in residence al Festival.

    La prima giornata è dedicata al compositore Alvin Lucier, sperimentatore poetico e audace, recentemente scomparso all'età di 90 anni. In programma Empty Vessels installazione sonora, in cui semplici vasi di vetro vengono usati come risuonatori; Music for Cello and One or More Amplified Vases in cui i vasi amplificati sono esplorati sistematicamente dal violoncello; Thirteen Degrees of Darkness per flauto e flauto preregistrato; Love Song per due violini. Nel concerto serale, viene presentata in prima italiana So you... (Hermes, Orpheus, Eurydice), una mini opera senza azione, per voce, clarinetto, violoncello, oggetti risonanti ed elettronica con il soprano Livia Rado e mdi ensemble.

    Il giorno successivo il Festival prosegue con la prima esecuzione assoluta di 'Una lettera e sei canti per voce e sei musici' di Salvatore Sciarrino affidata all'interpretazione di Livia Rado con mdi ensemble per il quale è stato scritto.

    (ANSA).

148 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria