Giovedì, 02 luglio 2020 - ore 08.23

News Matteo Piloni (Pd) : Caccia e Barriere architettoniche

SULLA CACCIA LA MAGGIORANZA PERDE OGNI FRENO INIBITORE; BARRIERE ARCHITETTONICHE: “BENE L’IMPEGNO DEL CONSIGLIO PER CAMBIARE LA LEGGE ENTRO L’ANNO”

| Scritto da Redazione
News Matteo Piloni (Pd) : Caccia e Barriere architettoniche

News Matteo Piloni (Pd) : Caccia e Barriere architettoniche

SULLA CACCIA LA MAGGIORANZA PERDE OGNI FRENO INIBITORE; BARRIERE ARCHITETTONICHE: “BENE L’IMPEGNO DEL CONSIGLIO PER CAMBIARE LA LEGGE ENTRO L’ANNO”

SULLA CACCIA LA MAGGIORANZA PERDE OGNI FRENO INIBITORE: “La Lombardia è la regione con il più alto numero di sanzioni che riguardano l’attività venatoria illecita, soprattutto il bracconaggio, e, nonostante questo, continuano da parte della maggioranza forzature che a colpi di emendamenti inseriscono modifiche sostanziali che aumentano la confusione e lo sconcerto perfino tra gli stessi cacciatori, aumentando i rischi di contenziosi che si stanno trascinando ormai da decenni. Strappi che allargano ulteriormente le maglie e di cui non avevamo assolutamente bisogno, ma che probabilmente accontentano quei cacciatori che non rispettano le regole. Si tratta di un tema delicato che necessita di discussioni organiche, senza scorciatoie controproducenti e irrispettose delle diverse posizioni esistenti. Non si tratta di essere favorevoli o contrari alla caccia, ma di fare bene le leggi e di farle rispettare”. Il capogruppo del Pd Fabio Pizzul e Matteo Piloni, capodelegazione in commissione Agricoltura, spiegano così il voto contrario dei dem alla legge di revisione normativa ordinamentale approvata oggi in Consiglio regionale. La discussione era stata interrotta la scorsa settimana, proprio a causa delle polemiche scatenate dall’articolo 8, dedicato all’attività venatoria.

----------------------------

BARRIERE ARCHITETTONICHE: “BENE L’IMPEGNO DEL CONSIGLIO PER CAMBIARE LA LEGGE ENTRO L’ANNO”

“Oggi il Consiglio ha aperto un percorso per la revisione e il rifinanziamento della legge sulle barriere architettoniche entro fine anno, approvando un nostro ordine del giorno condiviso con tutte le forze politiche, che impegna il Consiglio in tal senso. Sarà un passaggio importante per arrivare a rendere le nostre città e i nostri centri storici finalmente più accessibili a tutte le persone disabili. L’approvazione della modifica appena passata in Aula ha, invece, il merito di fornire ai comuni che redigono i piani di abbattimento delle barriere linee guida omogenee e un utile supporto tecnico, oltre a introdurre il principio che la redazione dei piani favorisce i comuni stessi nella partecipazione ai bandi. Ma il grosso andrà fatto con la revisione e il rifinanziamento della legge.”

Lo dichiarano i consiglieri regionali del Pd Matteo Piloni e Carmela Rozza a commento dell’approvazione all’unanimità, oggi in Consiglio regionale, di una modifica della legge regionale n. 6 del 1989 sull’eliminazione delle barriere architettoniche.

Milano, 26 maggio 2020

209 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online