Mercoledì, 19 settembre 2018 - ore 11.24

Crema News » Blog Matteo Piloni

(Video) In Ricordo di Delio Chittò di Matteo Piloni

Lo scorso 23 giugno, a Torre De Piacenardi, ho avuto la fortuna di conoscere Delio Chittò e Amedeo Merli, durante la presentazione del libro a loro dedicato "Duo di Piadena. Dalle osterie alla televisione", scritto dai bravissimi Fabio Guarneri, Alessandro Bratus, Maurizio Corda e Fabio Maruti

Patto per la Lombardia, Piloni (PD): ‘Finanziati progetti strategici di Cremona e Crema. '

Ieri la Giunta ha deliberato i finanziamenti del “Patto per la Lombardia”, l’accordo sottoscritto tra Governo Renzi e Regione nel 2016. Tra i vari progetti ci sono anche quelli «presentati dal nostro territorio grazie alla stretta collaborazione tra i Comuni di Cremona, Crema e la Provincia» dichiara Matteo Piloni, consigliere regionale PD

FANGHI, PILONI (PD): IL TAR BOCCIA LA LOMBARDIA, SERVE UNA NUOVA NORMATIVA

Dopo la sentenza del Tar che dà torto alla Regione Lombardia sull'innalzamento delle soglie consentite per lo spandimento dei fanghi in agricoltura, interviene il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni, capogruppo Pd in commissione agricoltura e firmatario di un emendamento al Piano Regionale di sviluppo che tendeva, tra l'altro, a rivisitare i parametri.

Pac PILONI (PD): ‘NON DEVONO ESSERE GLI AGRICOLTORI A PAGARE LA BREXIT’

Il Consiglio regionale della Lombardia ha discusso e approvato, a larghissima maggioranza, questo pomeriggio, una risoluzione che impegna la Giunta ad attivarsi nei confronti del Governo e dell’Unione europea per evitare il taglio ipotizzato dei fondi Pac, la Politica agricola comunitaria, destinati all’Italia.

PORTI DI CREMONA E MANTOVA, PILONI (PD): ‘LA REGIONE CI RIPENSA E PROMETTE DI RIAPRIRE IL DIALOGO CON LE PROVINCE’

“Finalmente si torna a discutere di porti, di trasporto fluviale e delle importanti realtà di Cremona e Mantova. Stamattina l’assessore Terzi ha affermato che la Regione è intenzionata a riaprire il discorso con le province e Aipo per capire se ci possono essere le condizioni per restituire alle amministrazioni provinciali la titolarità dei porti”.