Giovedì, 19 ottobre 2017 - ore 15.01

Nizza, stadio unito nel ricordo delle vittime della Promenade

Ad un mese dalla tragedia Lo speaker legge i loro nomi ad uno ad uno in uno stadio che si stringe nell'emozione. A Nizza si torna a giocare, guardandosi indietro tutti uniti. Per non dimenticare.

| Scritto da Redazione
Nizza, stadio unito nel ricordo delle vittime della Promenade

Nizza, stadio unito nel ricordo delle vittime della Promenade

Ad  un mese dalla tragedia Lo speaker legge i loro nomi ad uno ad uno in uno stadio che si stringe nell'emozione. A Nizza si torna a giocare, guardandosi indietro tutti uniti. Per non dimenticare.

Nel loro ricordo. Lo stadio di Nizza ha omaggiato oggi le vittime dell'attentato sulla Promenade avvenuto il 14 luglio scorso, un mese esatto fa. Dei bambini fanno volare al vento 85 palloncini bianchi, numero dei morti di quella sera che contò oltre 400 feriti, la splendida coreografia della Curva nizzarda: “Rip” si legge al centro sopra centinaia di cartoncini bianchi.

Poi la maglia speciale dei giocatori del Nizza, oggi all'esordio in Ligue 1 contro il Rennes, con un cuore sul quale sono scritti i nomi delle vittime di quel tragico giovedì sera. Lo speaker legge i loro nomi ad uno ad uno in uno stadio che si stringe nell'emozione. A Nizza si torna a giocare, guardandosi indietro tutti uniti. Per non dimenticare.

Fonte:  Christian Flammia 

553 visite

Articoli correlati