Martedì, 15 giugno 2021 - ore 09.51

Nuovi laboratori cucina Centro San Giusto a Milano

Inaugurati da Tajani e Orlando, per inserimento ragazzi fragili

| Scritto da Redazione
Nuovi laboratori cucina Centro San Giusto a Milano

Sono stati inaugurati questa mattina dal ministro del Lavoro Andrea Orlando, e dall'assessore per le politiche per il Lavoro Cristina Tajani, i nuovi laboratori di cucina del Centro San Giusto Formazione e Lavoro gestito dal Comune di Milano e destinato all'inserimento lavorativo di ragazzi fragili.

"Grazie a questi nuovi laboratori di cucina, completamente rinnovati con risorse europee - ha detto Tajani -, aggiungiamo un fiore all'occhiello a una struttura formativa che nel corso di questi anni ha saputo elaborare un modello originale di formazione e inserimento lavorativo, fondato sulla stretta interconnessione tra il sistema d'impresa e i servizi sociali, particolarmente efficace per le persone più fragili.

L'esperienza di San Giusto può rappresentare un modello di riferimento nelle politiche attive per il lavoro, frutto dello storico investimento del Comune di Milano verso le scuole civiche".

Il rinnovamento dei laboratori di cucina è stato reso possibile grazie alle risorse del piano Pon Metro con un investimento di oltre 100mila euro, mentre il Comune si è occupato di riqualificare le strutture a servizio del laboratorio. Ogni anno il Centro San Giusto accoglie e offre percorsi formativi a circa un centinaio di ragazzi fra coloro che frequentano i corsi professionalizzanti e coloro che sono in carico allo Sportello Lavoro, con l'obiettivo di facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro anche a persone che hanno qualche difficoltà in più.

''Ho voluto essere qui con l'assessore Tajani perché penso che sia giusto dare un segnale forte di attenzione al lavoro ma ricordando anche il lavoro è una grande forma e un percorso di integrazione e quando non c'è, non c'è per tutti ma danneggia soprattutto i più fragili che attraverso il lavoro hanno una possibilità di riscatto in più", ha dichiarato Orlando.

"Dobbiamo guardare il lavoro con grande attenzione alla competitività e alla crescita ma anche dal punto di vista della sua implicazione sociale e come nella vita di queste persone con particolari difficoltà il lavoro sia davvero la via d'uscita da questa situazione di difficoltà". (ANSA).

120 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria