Venerdì, 10 luglio 2020 - ore 19.23

PD a Perri.Il tricolore sugli edifici pubblici

| Scritto da Redazione
PD a Perri.Il tricolore sugli edifici pubblici

FACCIAMO SVENTOLARE IL TRICOLORE SUGLI EDIFICI PUBBLICI DEL COMUNE
All’attenzione del Sindaco Oreste Perri
I sottoscritti consiglieri comunali del Partito Democratico, in prossimità della festa del 150° dell’Unità d’Italia in calendario per il 17 p.v., sono a proporle quanto segue:

“Camminando e biciclettando per le vie della nostra città, abbiamo osservato che in tanti edifici pubblici di questo Comune sono esposti tricolori sbiaditi o riavvolti, quando ci sono, o totalmente assenti in altri palazzi. Non vorremmo che questo fosse interpretato come un segno di disinteresse per il tricolore

Risparmiamo l’elenco, ma se pone attenzione a questa segnalazione ,si accorgerà che da Porta Venezia a Via Dante, Via Aselli, la stessa Piazza, ecc. dove sono ubicati edifici pubblici di questo Comune, quando ci sono, i tricolori sembrano “spenti”.

Crediamo che lei, quale Sindaco di tutti, abbia il dovere di rappresentare l’immagine di una città rispettosa dei valori e del significato che la data del 17 marzo porta con sé. Lo può fare anche attraverso semplici gesti, aggiungendo o sostituendo i tricolori danneggiati ed usurati e facendo sventolare grandi tricolori vivaci, ben visibili e riconoscibili sugli edifici pubblici del Comune, almeno per quel giorno.
E’ un gesto semplice che verrà di certo apprezzato.
Inoltre, considerato che il 14.3. è in programma una seduta del Consiglio Comunale, le proponiamo di aprire questa assemblea con l’inno di Mameli, suonato dal nostro Conservatore e invitando i cittadini ad ascoltarlo. Può essere una buona occasione per dimostrare rispetto vero alla ricorrenza dell’Unità d’Italia e per testimoniare il nostro comune sentire democratico”.
Cremona, 4.3.2011
Caterina Ruggeri
Daniele Burgazzi
Maura Ruggeri

1201 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Coronavirus Le Fake news di Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale della Regione Lombardia| Benito Fiori (Cremona)

Coronavirus Le Fake news di Raffaele Cattaneo, presidente del Consiglio regionale della Regione Lombardia| Benito Fiori (Cremona)

Fake news. Precisato che la IAS, Società italiana Aereosol è una “Associazione che raccoglie ricercatori, professionisti, studenti che per passione, interesse, lavoro si occupano di aerosol atmosferico”, credo che un rappresentante delle istituzioni debba attenersi a fonti ufficiali di società che meritano maggior affidamento scientifico, come