Sabato, 18 maggio 2024 - ore 22.20

Progetto ‘In vacanza insieme per riscoprire se stessi’ per i minori in comunità

Il progetto è studiato dalla cooperativa sociale COMIN insieme al tour operator Pindorama

| Scritto da Redazione
Progetto ‘In vacanza insieme per riscoprire se stessi’ per i minori in comunità

La cooperativa sociale COMIN, insieme al tour operator Pindorama ha progettato una vacanza molto speciale per 36 adolescenti, preadolescenti e altri minori di 5 comunità - 2 educative, 3 di stampo familiare - gestite dalla cooperativa a Milano e nel milanese. Un format nuovo, dalla forte valenza educativa, per un periodo - quello delle vacanze -, molto critico e delicato per i minori accolti in comunità. In vacanza insieme per riscoprire se stessi è un progetto in sinergia con Pindorama, uno storico tour operator di turismo responsabile i cui titolari, Lucia e Massimo, hanno deciso di sostenere per tre anni i costi delle vacanze estive dei minori accolti in comunità.

Un soggiorno estivo in ambiente naturalistico - montagna e mare -, anche grazie ai contenuti delle singole proposte, è infatti una straordinaria occasione di crescita personale, per socializzare e per instaurare relazioni amicali autentiche e profonde. «L’ambiente naturale - spiega Emanuele Bana di COMIN - è uno dei luoghi dove l’educatore può, attraverso il linguaggio del corpo in movimento, osservare e interpretare il disagio. La relazione educatore-minore assume anche nuove possibilità rispetto a quelle offerte dalla quotidianità: le dinamiche di aiuto e interdipendenza sono vissute a livello fisico e rese visibili, per poi essere verbalizzate; una volta rientrati in città, è possibile trasferire a un piano intellettuale e relazionale le capacità dimostrate e le risorse (ri)trovate».

L’idea forte è quindi lavorare con i minori in difficoltà nel contesto dato dall’ambiente naturale, con la consapevolezza che proprio l’interazione con la natura offre molti spunti educativi. I minori potranno conoscere e apprezzare la bellezza dei luoghi, praticare attività sportive e affrontare piccole difficoltà per sperimentare se stessi su un piano fisico, scoprire le risorse interne per affrontarle e mostrare così caratteristiche di sé diverse da quelle espresse nei contesti ordinari di vita, incrementando così il livello di autostima. Lo scopo della vacanza non è quello di far vivere ai ragazzi imprese “titaniche”, ma, nel rispetto dei limiti connaturati all’affrontare lo sforzo fisico, permette di vivere esperienze belle, gratificanti, varie e ricche nella portata simbolica. Un altro obiettivo importante per i “grandi” è migliorare le relazioni interpersonali con il gruppo dei pari.

In Italia sono circa 15.000 i minori in comunità di accoglienza, di cui almeno un terzo è straniero, 6 su 10 sono inseriti in comunità tramite un provvedimento giudiziario. La cooperativa COMIN gestisce oggi 6 comunità di accoglienza per minori, 2 educative e 3 di stampo familiare che nel 2014 hanno accolto 50 minori.

Tra le diverse proposte il soggiorno all’Ostello I Ribelli della Montagna di Lozzo (VA), il campeggio libero negli ambienti selvaggi della Val Grande, la visita all’Arsenale della Pace di Torino, le vacanze marine a Spotorno (SA) o Guardistallo (PI). I più piccini, con un’età compresa tra 0 e 3 anni, ospiti della comunità di pronta accoglienza, si godranno invece un soggiorno climatico di due settimane in ambiente marino (talassoterapia).

Così Massimo Busani di Pindorama Viaggi Consapevoli: «Le nostre strade si sono incrociate qualche anno fa con la comunità educativa di Milano Bicocca e i bisogni dei ragazzi che la abitano. Attraverso questo filo d’amicizia tra Pindorama e Comin è nato il progetto In vacanza insieme per riscoprire se stessi. Questo filo lo vediamo unito a quello del gomitolo del logo di Pindorama, che srotolandosi scopre un mondo diverso e avvolge realtà nuove, collaborando alla costruzione di una comunità sociale più coesa e matura, attenta ai bisogni e alle potenzialità di ogni persona».

1006 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria