Domenica, 13 giugno 2021 - ore 22.02

Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro

AL TG1: UNA SFILATA PENOSA, UNILATERALE DEI cd LEADER ITALIANI

| Scritto da Redazione
Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro

Questione palestinese e posizione italiana di Agostino Spataro

AL TG1: UNA SFILATA PENOSA, UNILATERALE DEI cd LEADER ITALIANI

Un'esibizione forzata, competitiva (perché?) – nei giorni scorsi sul TG1- che acutizza lo scontro in atto a Gerusalemme e a Gaza e contrasta con i sentimenti di giustizia e di pace del popolo italiano. Una svolta unilaterale assai in contrasto con la tradizione della nostra politica estera e con la dignità politica dell'Italia repubblicana che - come si potrà vedere dal dossier e dalle foto allegati- é stata di ampia  solidarietà con la giusta causa del popolo palestinese. Almeno fino alla morte, ancora non chiara, del Presidente dell'Olp, Yasser Arafat. Ci tengo a ribadire che l'Italia democratica non era contro i diritti legittimi d'Israele, ma a favore del diritto, non rispettato, violato del popolo palestinese ad avere una patria e uno Stato sovrani, come sancito da diverse risoluzioni dell'Onu, in base alle quali ci devono essere due popoli e due Stati, entro i confini decisi nel 1947. Chi viola queste decisioni se ne assume le responsabilità morali e politiche. Ancora sperando che la ragione e il senso di giustizia prevalgano all'interno delle leadership dei Paesi che davvero contano (da cui l'Italia di oggi si é autoesclusa), invio a tutti un fraterno saluto di Pace, anche a nome di mio Padre che, da non ebreo, si fece 2 anni di lager nazista in Germania per essersi rifiutato di combattere sotto i comandi degli eserciti nazifascisti. (a.s)    

https://www.facebook.com/notes/446304789688020/?pnref=story 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

Allegato PDF 2

Allegato PDF 3

Allegato PDF 4

185 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online