Mercoledì, 19 gennaio 2022 - ore 12.18

Radio City Milano. 13-15 marzo Fabbrica del Vapore mai vista una radio così

Le grandi emittenti, i conduttori e i dj più popolari insieme per la prima volta in Italia incontrano la città, decine gli appuntamenti

| Scritto da Redazione
Radio City Milano. 13-15 marzo Fabbrica del Vapore mai vista una radio così

Alla Fabbrica del Vapore di Milano la radio si ‘vede’. Dal 13 al 15 marzo il capoluogo lombardo, capitale dei media, ospita la prima edizione di Radio City Milano, il festival delle radio. Per la prima volta in Italia i network nazionali si ritrovano insieme nello stesso luogo in una sorta di staffetta radiofonica. Per sentire le voci dei conduttori, i suoni delle trasmissioni, vedere le facce degli ascoltatori, e per cambiare stazione non servirà più girare la manopola, ma basterà venire alla Fabbrica del Vapore, dalla mattina alla sera e con uno sguardo sarà possibile vedere passare i programmi uno dopo l’altro.

Radio2 Rai, Radio Italia, Radio Deejay, Radio Number One, Radio3 e Radio1 Rai, Radio Popolare, Virgin Radio, M2O, Radio Montecarlo, Radio24, Radio Capital, Radio 105, Radio Lombardia e molte altre, nazionali e locali, saranno le protagoniste di Radio City, vero e proprio festival delle radio, un’iniziativa unica nel suo genere; ma ci saranno anche le web-radio, le star dell’etere e gli ospiti internazionali, le vecchie glorie e i campioni del futuro.

Promossa dal Comune di Milano, Radio City ha trovato un’importante partnership in Unicredit che ha sposato sin da subito l’idea di ‘vedere’ la radio, un mezzo mediatico che ha festeggiato 90 anni in Italia nel 2014. Attraverso programmi, musica e storie ha raccontato l’Italia e il mondo. Ha saputo trasformarsi e stare al passo con i tempi, senza mai perdere il senso magico che solo la radio sa regalare.

Il ricco palinsesto accompagnerà amanti della radio, curiosi, turisti, persone di tutte le età alla scoperta dei segreti che si celano dietro il mondo delle emittenti, un modo nuovo per rimettere in circolo la voglia di ascoltare insieme e condividere storie, passioni e innovazioni. Tanti i temi che verranno affrontati, molte le voci note e più amate che si incontreranno per dialogare, scambiare esperienze, raccontarsi e approfondire argomenti. Decine gli appuntamenti tra dialoghi, interviste, concerti live, workshop, con conduttori, attori, giornalisti, dj italiani ed internazionali.

Anche la skyline della Fabbrica del Vapore sposerà l’evento. Nel cortile sarà allestito il Radio Village con i truck delle radio da cui andranno in onda le dirette delle più importanti trasmissioni. Mentre all’interno della ‘Cattedrale’ il Main stage ospiterà conduttori, dj e ospiti che incontreranno il pubblico in trasmissioni in diretta e dibattiti. Via dunque a Radio City dalla mattina di venerdì 13 alla sera di domenica 15 marzo.

Appuntamenti in Cattedrale – Main stage:

Il venerdì mattina si aprirà con Morning Glories, la colazione insieme ai radiofonici dell’alba di tutte le emittenti, dalle 9 alle 10. Poi spazio alle trasmissioni dal vivo con Selvaggia Lucarelli in “Stanza Selvaggia” per la diretta di M2O in onda dalle 10 alle 12. Subito dopo la linea passerà  a Radio Capital con Fabio Arboit e Giancarlo Cattaneo e la loro “Fantasy Factor”. Sarà la volta poi di Virgin Radio che trasmetterà “Revolver”, il programma di Ringo. Dalle 17 alle 18 tocca a Radio Popolare con Rapper e artisti di seconda generazione. Poi dalle 18 alle 19.30 Caterpillar su Radio2 con Massimo Cirri e Sara Zambotti. Dalle 21 alle 24 grande festa con il party di M2O realizzato in collaborazione con il Festival delle Radio Universitarie.

Il sabato mattina dalle 10 alle 11 trasmetteranno dalla Cattedrale i ragazzi di Radio Immaginaria, l’appuntamento sarà seguito da un dibattito su Radio e Calcio con Francesco Repice di Radio1, il radiocronista della nazionale Ivan Zazzaroni, Fabio Caressa di Radio DeeJay e Marco Ardemagni di Radio2. Radio Number One sarà in onda dalle 12 alle 14 con uno speciale “Il Club degli Ambasciatori”, che coinvolgerà tutti i loro ascoltatori. Dalle 14 alle 16 Radio 105 con lo speciale “Mi Casa” con Max Brigante e i suoi ospiti. Dalle 16 alle 17 spazio alla storia della radio con l’incontro tra Renzo Arbore e Teresa Mannino, mentre dalle 17 alle 18 Radio Capital sarà on air con Luca De Gennaro e Massimo Oldani e la loro “Black or White”. La Finale del FRU Talent per i giovani conduttori delle radio universitarie avrà il palco tra le 20 e le 21, mentre Radio Italia sarà protagonista della serata del sabato, dalle 21 alle 24, con il party di Italia Club.

La domenica spazio ancora alle notizie tratte dalla rassegna stampa dalle 10 alle 10.30 in compagnia di Alessandro Robecchi in diretta per Radio Popolare. A seguire dalle 10.30 alle 11.30 ci sarà un dibattito sulla musica classica con Radio 3, Radio Popolare e musica live grazie a un duo di musicisti della Filarmonica della Scala; dalle 11.30 alle 12.30 si potrà assistere a un ”radiodramma” live di Radio Popolare, “Molto lavoro per nulla”. Poi dalle 12.30 alle 13.30, Radio24 con Alessandro Milan e Leonardo Manera. Dalle 14 alle 15 Vladimir Luxuria e Benny con “Il Geco e la Farfalla” on air su  Radio Capital. Dalle 15.00 ci si potrà divertire con il dialogo fra Claudio Cecchetto e Max Giusti. Altro momento importante, dalle 18 alle 19, momento di incontro tra la platea di Radio City e il pubblico internazionale di RadioDays Europe, sarà l’evento con Helen Boaden, direttore di BBC World, introdotta da Maria Grazia Mattei, ospite a Meet the Media Guru, la piattaforma di incontri con i protagonisti internazionali della cultura digitale. Dalle 20 alle 21, via alla finale della sfida internazionale di RadioBattle, il campionato delle radio in diretta in 5 Paesi europei, condotto da Filippo Solibello su Radio2 Rai. Dalle 21 alle 24 Radio City si chiuderà con due live: Casa Bertallot con Alessio Bertallot e i Plugger con Alex Braga

Appuntamenti Radio Village – cortile

Venerdì sul truck di Radio Deejay La Pina sarà on air insieme a Diego con ‘Pinocchio’ dalle 18 alle 20, mentre sul truck di Radio Italia Mauro e Manola andranno in diretta dalle 13.30 alle 16.00. Tutte le altre radio nei loft della Fabbrica del Vapore avranno interventi e trasmissioni live.

Il sabato a pranzo, dalle 12 alle 14, lo passeremo con Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni in diretta dal truck di Radio Deejay con ‘Deejay Football Club’ e poi ininterrottamente, dalle 14 alle 17 in compagnia dei Dj Mauro e Andrea e successivamente, fino alle 20 il palinsesto di Radio Deejay prosegue con Weejay di Frank e Sarah Jane. Sul truck di Radio Italia vedremo Gabriella Capizzi, Francesco Cataldo, Francesca Amendola, Simone Maggio e Daniele Bossari. Altra musica e altro divertimento dalla postazione di Radio Number One allestita nella zona bar. Mentre dal truck di Radio2 Rai si potranno vedere e ascoltare Pif, Matteo Bordone, Share, uno speciale di Babylon con Carlo Pastore e un live di Bet Hart.

La domenica avremo ancora Frank e Sarah Jane, i Vitiello’s e Mauro e Andrea per animare il truck di Radio Deejay anche quando non è in onda. Dal truck di Radio2 Rai saranno di nuovo in onda le trasmissioni del pomeriggio della domenica.

Nell’edificio chiamato informalmente il ‘Porcellino’ Fondazione Milano Scuole Civiche offrirà al pubblico radiodrammi, workshop, lezioni aperte dedicate ai linguaggi della radio. I momenti salienti delle tre giornate saranno documentati dalla macchina da presa degli studenti della Scuola di Cinema, mentre grazie agli studenti della Scuola Interpreti e Traduttori si favorirà l’incontro tra Radio City e Radiodays Europe e i loro ospiti internazionali.

Sempre all’interno del ‘Porcellino’ venerdì e sabato si svolgerà la nona edizione del Festival delle Radio Universitarie, FRU 2015 organizzato da RadUni, l’Associazione degli operatori radiofonici universitari. Il venerdì, dopo i workshop del FRU, dalle 17.30 alle 18.30 il ‘Porcellino’, ospiterà il dibattito “L’economia in radio”, sul ruolo della radio nell’educazione e diffusione di temi economico-finanziari. Sabato, sempre al ‘Porcellino’, alle 10, si potrà assistere alla conferenza del FRU dal titolo “Comunicare l'innovazione”, mentre al pomeriggio ci sarà la fase eliminatoria del FRU Talent, in programma la sera stessa. Un evento a cui sono invitati tutti gli studenti universitari, i giovani speaker, autori e dj. Sabato nell’”Ex Messina” si radunano le radio della salute mentale. Sono 20, vengono da tutta Italia e sono quelle dove gli utenti dei servizi di salute mentale, con operatori e volontari, si mettono davanti a un microfono e raccontano il mondo di dentro e quello di fuori. Prevista una diretta web no-stop di tutta la giornata, una grande Assemblea in onda su Radio Popolare, la fondazione di un Network nazionale e un incontro definitivo tra i DJ della salute mentale e i DJ “sani” della altre radio.

Sempre nello spazio “Ex Messina”, domenica dalle 14.30 alle 16.00 i bambini da 6 a 10 anni potranno partecipare a un laboratorio radiofonico.

Il Comune di Milano sarà presente con Sindaco, vicesindaco e assessori che parteciperanno alle diverse sessioni di incontri e dibattiti. La Direzione Artistica di Radio City è di Filippo Solibello. Trivioquadrivio ha curato l’intera manifestazione e Fondazione Milano Scuole Civiche ne ha garantito il coordinamento.

Radio City Milano, che ha avuto il patrocinio della Siae, è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Fiera Milano, e di altri partner come Aperol Spritz, Autogrill, Comieco, Corepla, Guna, Perri Treviso, Print Materia.

Tutti gli eventi di Radio City Milano sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. Durante la manifestazione sarà disponibile un servizio bar.

Per informazioni sul programma: www.radiocitymilano.it e info@radiocitymilano.it. pagina Facebook: Radiocity Milano

Twitter: #Radiocitymilano Ufficio stampa: Ilaria Modanesi – ilaria.modanesi@comune.milano.it                                                 

Radiodays Europe

Radio City Milano è stata ideata prendendo spunto dalla più grande conferenza al mondo dedicata alla radio, con più di 1500 ospiti provenienti da oltre sessanta paesi: Radiodays Europe che si terrà a Milano il 16 e il 17 marzo negli spazi di MiCo. Ecco perché si è deciso di organizzare un welcome drink di benvenuto ai delegati di Radiodays alla Fabbrica del Vapore negli spazi di Radio City Milano la domenica sera dalle 19 alle 21. In quell’occasione ci sarà un taglio di nastro che darà simbolicamente il via, con una sorta di passaggio di testimone, al meeting internazionale.

Fonte: Comune di Milano

 

1438 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria