Lunedì, 17 dicembre 2018 - ore 16.14

Referendum in provincia di Brescia : per 90% l’acqua deve rimanere pubblica Claudio Maffei (Fasano del Garda)

Che fa fede invece è il risultato oggettivo che ha visto una maggioranza totale, schiacciante, con oltre il 90% di voti favorevoli a che l’acqua resti pubblica.

| Scritto da Redazione
Referendum in provincia di Brescia : per 90% l’acqua deve rimanere pubblica Claudio Maffei (Fasano del Garda)

Referendum in provincia di Brescia : per 90% l’acqua deve rimanere pubblica Claudio Maffei (Fasano del Garda)

Signor direttore, parlare di buco nell’acqua per il risultato del referendum sull’acqua tenutosi in provincia di Brescia in termini di affluenza, è fuori luogo, pur con la disattenzione dell’informazione locale bresciana. Il risultato sulla partecipazione di elettori votanti era fisiologico essendo un evento locale. (...) Che fa fede invece è il risultato oggettivo che ha visto una maggioranza totale, schiacciante, con oltre il 90% di voti favorevoli a che l’acqua resti pubblica. (...)

Un risultato che impone riflessione e non, al contrario, la fretta con cui si vorrebbe procedere alla privatizzazione dell’acqua pubblica, sbandierando una presunta efficienza come sono usi fare gli illusionisti mediatici. Il referendum non lascia dubbi o spazio a chi vorrebbe approfittare di un ‘servizio pur sempre pubblico’ chiunque sia a gestirlo, per fare profitti fini a se stessi.

Un pericolo oggettivo di cui le privatizzazioni troppo spesso hanno mostrato la tendenza a sacrificare gli investimenti (in questo caso per il potenziamento, il rifacimento e la manutenzione della rete idrica) a favore della suddivisione degli utili a beneficio degli azionisti, danneggiando gli utenti. C’è bisogno di una tutela dell’utenza che solo la prevalenza del pubblico sul privato deve costituire la maggioranza effettiva, anche negli ambiti di società miste, per garantire una gestione corretta del ‘servizio ’, senza manovre  speculative sulle bollette. Il referendum lo sancisce inequivocabilmente.

Claudio Maffei (Fasano del Garda)

169 visite

Articoli correlati