Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 11.59

Regolamento Testamento biologico Plauso al Comune di Cremona di V.Montuori

Spero che anche per le proposte che sono ancora sul tavolo, come quella del registro delle unioni civili, si proceda con la stessa apertura per rendere un servizio alla cittadinanza

| Scritto da Redazione
Regolamento Testamento biologico Plauso al Comune di Cremona di V.Montuori

Egregio direttore, esprimo il mio vivo plauso per l’iniziativa della giunta comunale relativa all’approvazione del regolamento sul testamento biologico, approvazione resa possibile grazie al fattivo interessamento dell’assessore Rosita Viola, che si è battuta fin dall’inizio del suo mandato per portare avanti la mozione presentata la scorsa primavera dal consigliere Lucia Lanfredi. Questo, naturalmente, è solo il primo passo di un iter che necessita del parere della Commissione comunale e della approvazione definitiva del consiglio comunale, per produrre effetti operativi; ma questa mi sembra una notizia positiva perché vede, caso non frequente, tutta la Giunta concorde, aldilà delle singole sensibilità che vanno ovviamente rispettate, su un provvedimento che interessa la vita quotidiana dei cittadini. È auspicabile che anche il consiglio comunale superi le IL CASO Commenta su www.laprovinciadicremona.it/spazioailettori Comune immobile Comune immobile di fronte al bisogno onte al bisogno differenze, che pure ci sono, per approvare un provvedimento che interroga la coscienza di ognuno dei consiglieri oltre le loro appartenenze partitiche, e affermare un principio che dovrebbe regolare la vita di ogni comunità che si riconosca nella democrazia: rispettare sempre la volontà del singolo ove essa non limiti o danneggi palesemente la volontà altrui. Spero che anche per le proposte che sono ancora sul tavolo, come quella del registro delle unioni civili, si proceda con la stessa apertura per rendere un servizio alla cittadinanza e dimostrare che l’azione degli amministratori locali, in questo campo come in altri, sia più efficace di quella della politica nazionale, spesso irretita in veti e in interessi contrapposti che non trovano una sintesi dignitosa.

Vincenzo Montuori (Cremona)

864 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online