Lunedì, 29 novembre 2021 - ore 22.37

Cremona Registro testamento biologico. Si parte. Intervista con Rosita Viola

Il cittadino che sottoscriverà il suo Testamento Biologico dovrà nominare un fiduciario che in caso di impossibilità dello stesso firmatario attuerà le sue disposizioni.

| Scritto da Redazione
Cremona Registro testamento biologico. Si parte. Intervista con Rosita Viola

Rosita Viola- assessora ai servizi demografici- che intervistiamo telefonicamente, ha presentato alla giunta comunale di Cremona, che ha approvato all’unanimità, l’iter che porterà il consiglio comunale ad deliberare il regolamento sul Registro per il Testamento Biologico.

L’iter, dopo il voto della mozione votata in consiglio comunale ha visto l’assessora impegnata nell’incontrare diverse associazioni raccogliendo pareri e bozze di regolamento.

‘ E’ un atto di civiltà- dichiara Viola- che attua l’articolo 32 della Costituzione ( diritto a decidere la cura) e pone la nostra città assieme alle altre comunità che lavorano per la dignità della persona’.

Il cittadino che intende sottoscrivere il suo Testamento Biologico- che sarà custodito presso l’anagrafe comunale- dovrà nominare un fiduciario che in caso di impossibilità dello stesso firmatario attuerà le sue disposizioni.

Ascolta l'intervista

Intervista Gian Carlo Storti

 

Allegati audio:

Audio 1:

1632 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

#Dopocoronavirus  Fase 2 e 1° maggio Interviste a Soncini (Uil Cr-Mn), Pedretti (Cgil Cr) e Perboni ( Cisl Asse del Po)

#Dopocoronavirus Fase 2 e 1° maggio Interviste a Soncini (Uil Cr-Mn), Pedretti (Cgil Cr) e Perboni ( Cisl Asse del Po)

Le telefonate con i tre Segretari Generali di Cgil-Cisl-Uil della provincia di Cremona intendono puntualizzare la posizione del sindacato in merito alla cosi detta Fase2, ripresa economica e sociale ‘dopo’ emergenza coronavirus e che significato assume la ‘Festa del 1° maggio 2020’ in questo triste frangente della storia mondiale che vede tutti gli stati ed i popoli combattere per sconfiggere il nemico invisibile denominato Codid-19.