Giovedì, 11 agosto 2022 - ore 16.57

Rita Bernardini in visita al carcere di Cremona (video)

| Scritto da Redazione
Rita Bernardini in visita al carcere di Cremona (video)

Rita Bernardini, segreteria Radicali Italiani, ha visitato il carcere di Cremona.
Nella visita era accompagnata dall’Avv.  Alessio Romanelli e dall’esponente radicale cremonese Sergio Ravelli dell’Associazione  Piero Welby Cremona
Come ha spiegato l’esponente radicale all’uscita dalla casa circondariale di via Cà del Ferro lo scopo della visita è stata una approfondita ricognizione della difficile situazione della all'indomani dell'entrata in funzione del nuovo padiglione.

Dai componenti della delegazione sono stati illustrati alcuni dati della situazione del carcere di Cremona; I detenuti sono oltre 400 ma solo una 60 hanno la possibilità di lavorare; la Bernardini ha elogiato la direzione del carcere per la capacità che esprime nel gestire lo stesso ma è un carcere, come molti altri in Italia che non assolve all’impegno costituzionale di redimere i carcerati. “Essi sono abbandonati all’ozio- ha continuato la Bernardini- in quanto non vi è nessuna possibilità di organizzare diversamente il loro tempo”. Infine l’esponente radicale ha ribadito “che al sistema paese serve un provvedimento di amnistia e di indulto come lo stesso Presidente della Repubblica ha più volte evidenziato anche con un messaggio alle Camere. Del resto sia il provvedimento adottato nei giorni scorsi dal Parlamento – il cosidetto svuotamento delle carcere- e gli effetti della sentenza della Corte Costituzionale che ha annullato la legge Fini-Giovanardi sulle droghe leggere non sono elementi sufficienti per far sì che il sistema carcerario italiano sia in regle rispetto alle normative europee”.

Riprese di Gian Carlo Storti

www.welfarecremonanetwork.it
Cremona 21 febbraio 2014

 

Il video

Rita Bernardini in visita al carcere di Cremona

1287 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria