Domenica, 16 giugno 2024 - ore 20.56

SECONDA FESTA DEL VOLONTARIATO DI CASTELVERDE

DAL 4 AL 5 MAGGIO NEL PARCO DELLA FONDAZIONE REDENTORE

| Scritto da Redazione
SECONDA FESTA DEL VOLONTARIATO DI CASTELVERDE

SECONDA FESTA DEL VOLONTARIATO DI CASTELVERDE

DAL 4 AL 5 MAGGIO NEL PARCO DELLA FONDAZIONE REDENTORE

IN CASO DI PIOGGIA IL CONCERTO DI SABATO SI TERRÀ IN CHIESA PARROCCHIALE

C’è grande trepidazione a Castelverde per la seconda edizione della “Festa del Volontariato” che si terrà sabato 4 e domenica 5 Maggio nella splendida cornice del parco della Fondazione “Opera Pia Ss. Redentore” in via Gardinali 15.

 La manifestazione è promossa da tutte le associazioni di volontariato del paese – Pro Loco, Avis, Aido, Auser, San Vincenzo - con la collaborazione del Comune, dell’unità pastorale “Madonna della Speranza” e il supporto tecnico e logistico dell’Opera Pia.

 La kermesse avrà inizio sabato 4 maggio nella sala conferenze della RSA con un incontro di riflessione e confronto su come è cambiato il volontariato in questi anni e sulle prospettive future.

A guidare la riflessione sarà il sacerdote cremonese don Pier Codazzi, direttore della Caritas diocesana. Seguirà un confronto tra i presenti.

Alle 16.30, nel parco, si terrà un concerto dell’orchestra giovanile Mousikè di Cremona, diretta dal maestro Gianluigi Bencivenga. Questo progetto musicale, nato nel 2006, coinvolge decine di giovani dagli 8 ai 18 anni ed ha all’attivo numerosi concerti di grande successo. In caso di pioggia l’atteso concerto si terrà nella chiesa parrocchiale di Sant’Archelao.

Intorno alle 18 saranno protagonisti gli alunni e i docenti dell’Istituto Comprensivo “Ubaldo Ferrari”. Pro Loco e Fondazione Redentore premieranno le scuole che nel corso dell’anno hanno partecipato alla raccolta dei tappi di plastica: i soldi ricavati saranno utilizzati per l’acquisto di sedie a rotelle per gli ospiti dell’Opera Pia. Verranno anche premiati gli alunni di terza media che hanno partecipato al percorso “Volontaria… mente” promosso dalla Fondazione Redentore e dall’Istituto Comprensivo. Questo progetto formativo ha visto i ragazzi interagire con gli ospiti della struttura di via Gardinali attraverso dei laboratori creativi: l’esperienza è sfociata poi nella stesura di un elaborato sul tema del dono gratuito di sé stessi e del proprio tempo.

Il pomeriggio terminerà con un aperitivo preparato dalla San Vincenzo parrocchiale presieduta da Iole Nava.

 Domenica 5, alle 10.30, sarà celebrata la S. Messa presso l’Angolo di Maria, animata dal coro giovanile dell’unità pastorale “Madonna della Speranza”.

A seguire la Fondazione Redentore consegnerà il premio “Valerio Farina” ad una persona che si è particolarmente distinta nel campo del volontariato. Valerio Farina, prematuramente scomparso a 43 anni nel 1991, oltre ad essere stato indimenticato presidente dell’Opera Pia (1988-1991) ha ricoperto molti incarichi a livello ecclesiale e civile. Cultore di storia locale ha lasciato un segno indelebile nella comunità castelverdese.

Alle 12.00, davanti all’ingresso della RSA, sarà benedetto un nuovo pulmino dell’Opera Pia acquistato grazie alla generosità della signora Bianca Sambussetti, amministratore unico dell’industria Cavel di Cremona, in ricordo del fratello Antonio e della Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona

Alle 12.30 la Pro Loco, guidata dal presidente Giuseppe Scalisi, proporrà un pranzo all’aperto partecipato anche dagli ospiti della Fondazione Redentore.

Nel pomeriggio il parco si animerà con il mercatino dell’hobbistica, i gonfiabili per i bambini e i ragazzi, un laboratorio per elementari e medie promosso dall’agriturismo Ca’ Bianca di Ossalengo dal titolo “Naturalmente argilla” e offerto dall’Avis Castelverdese presieduta da Massimo Aimo e dal vice Danio Milanesi, gli stand delle varie associazioni e un’area ristoro gestita dagli oratori dell’unità pastorale. Attivo anche un caratteristico carretto con i gelati di Gelatosità di Castelverde. Novità di quest’anno sarà la corsa campestre “Corri con noi” promossa dall’Aido intercomunale presieduta da Renato Bodini. A questa competizione, che si svolgerà nei prati dell’Opera Pia, potranno partecipare i bambini della scuola dell’infanzia e primaria: ogni piccolo concorrente sarà abbinato ad un ospite della Fondazione.

Alle 15.45, nell’atrio della RSA, la giovane artista cremonese Carlotta Porcari illustrerà la sua mostra di quadri che saranno esposti per tutta la durata della manifestazione.

Alle 16.30, sempre nel parco della Fondazione, l’Avis comunale di Castelverde offrirà il concerto della Demeband capitanata dall’istrionico Demetrio Soldi di Casalbuttano. La simpatica compagine offrirà dei brani famosi ma in vernacolo cremonese.

Alle 17.30 la Festa del Volontariato avrà l’onore di accogliere il grande calciatore, Franco Baresi, campione del mondo di calcio, grande capitano del Milan e attuale vicepresidente onorario della squadra meneghina. Baresi porterà il suo saluto e una breve testimonianza sul valore dello sport. Sarà lui, poi, a premiare i vincitori della corsa campestre “Corri con noi”.

La due-giorni si concluderà con l’estrazione dei biglietti della lotteria dell’Opera Pia e il volo dimostrativo di un piccolo elicottero a cura del signor Mimmo Praticò.

 Per tutta la durata della festa presso l’atrio d’ingresso della RSA sarà allestita una mostra di pittura della giovane Carlotta Porcari e una esposizione di modellini di aeromobili e automobili del signor Mimmo Praticò.

 Un particolare ringraziamento va a tutte le associazioni di Castelverde che stanno collaborando in modo davvero encomiabile per la riuscita di questa seconda edizione. Tanta gratitudine va ai generosi  sponsor: SAMEC – Costruzioni meccaniche, RISINGCOOP, industria CAVEL, RGM – Elettrotecnica Industriale. Un pensiero riconoscente anche a Palmiro, Mauro e Massimo Fanti di Fantigrafica per il costante e generoso supporto.

187 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online