Venerdì, 19 aprile 2019 - ore 01.12

Spese “sospette” dei Consiglieri Regionali. Le telefonata con Alloni e Pizzetti

| Scritto da Redazione
Spese “sospette” dei Consiglieri Regionali. Le telefonata con Alloni e Pizzetti

In merito all’informazione di garanzia pervenuta ai tre ultimi consiglieri regionali del PD Alloni, Pedrazzi e Pizzetti abbiamo sentito telefonicamente Agostino Alloni , attuale consigliere e ricandidato, l’ex consigliere  Luciano Pizzetti. Entrambi evidenziano  i fatti che li riguardano e che  escludono  dall’uso improprio di questi fondi ,nemmeno 100,00 euro per Alloni, e nessun rimborso per Pizzetti.
Entrambi sottolineano come i consiglieri di centro-destra e della lega, al di là di qualsiasi ragionevole attività, abbiamo approfittato abbondantemente di questi fondi.  Ma il  problema non è regolamentare ma etico ed ogni forza politica deve abbandonare chi sbaglia o le “mele marce”. Alla domanda se a rischio vi è la vittoria del centro-sinistra in Lombardia entrambi sperano e si asuspicano che il voto delle persone sarà ragionato e non sull’onda dell’emozione.

Telefonata di Gian Carlo Storti
www.welfarecremonanetwork.it
Cremona 1 febbraio 2013

La diciarazione di Luciano Pizzetti: “ RIMBORSI INESISTENTI”
In riferimento all’informazione di garanzia che ho ricevuto, ribadisco la mia completa estraneità ai fatti immaginati. La stessa informazione di garanzia, a differenza di quelle inviate ad altri, non contiene alcun addebito nei miei confronti, né alcun invito a comparire davanti al magistrato. Del resto non poteva essere diversamente visto che io non ho presentato nessuna richiesta di rimborso personale! Non ho chiesto e di conseguenza non ho ricevuto neppure un centesimo. Nutro la più completa fiducia nel rigore della giustizia. Rigore nel punire i colpevoli, rigore nel togliere rapidamente dall’inchiesta chi colpe non ha. Proprio perché ho fiducia nella giustizia confido nella rapida archiviazione, visto che per quanto mi riguarda il fatto semplicemente non sussiste.

Per saperne di più clicca qui:
https://www.welfarenetwork.it/lombardia-indagine-regione-ad-alloni-pedrazzi-e-pizzetti-avviso-di-garanzia-20130131/

Ascolta la telefonata.
Spese “sospette” dei Consiglieri Regionali. La telefonata con Luciano Pizzetti
 

Ascolta la telefonata.
Spese “sospette” dei Consiglieri Regionali. La telefonata con Agostino Alloni

1377 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

(Tel.) Giuseppe Demaria (Cisl) L’intesa non siglata dalla Cgil per Centro Padane è un buon accordo che tutela i lavoratori.

(Tel.) Giuseppe Demaria (Cisl) L’intesa non siglata dalla Cgil per Centro Padane è un buon accordo che tutela i lavoratori.

Sull’intesa che stabilisce le condizioni a cui avverrà la cessione individuale del contratto di ognuno dei 206 lavoratori è stata firmata dal Gruppo Gavio e dalle segreterie nazionali, regionali e territoriali di Fit Cisl, Uil Trasporti, Sla Cisal e Ugl. Ma non dalla Filt-Cgil. La trattiva e l’intesa è avvenuta non al Ministero ma sul tavolo negoziale azienda-sindacati.
(La telefonata) Lavoratori Centro Padane Ben Halla  (Filt-Cgil) . Lavoratori pronti alla lotta. Una grazie alle Istituzioni

(La telefonata) Lavoratori Centro Padane Ben Halla (Filt-Cgil) . Lavoratori pronti alla lotta. Una grazie alle Istituzioni

Questa mattina, mercoledì 14 febbraio, a seguito della decisione del CdA di Centro Padana di non assumere per passaggio diretto tutti i lavoratori della precedente gestione A21 si è svolto, nel comune di Cremona,un incontro con presenti il Sindaco Galimberti, Il Presidente della Provincia Viola, il Presidente della Camera di Commercio Auricchio, il sottosegretario Pizzetti ed i rappresentanti dei lavoratori di Cgil-Cisl-Uil per esaminare il da farsi dopo la decisione non condivisa del Consiglio di Amministrazione del Centro padane di proprietà del gruppo Gavio.