Giovedì, 24 settembre 2020 - ore 22.50

Svizzera Dalle parole ai fatti per il sindaco Unia

Come promesso ai presenti all'incontro pubblico svoltosi Venerdì 25 Febbraio a Porto Ceresio il sindacato UNIA si è subito adoperato per concretizzare l’impegno preso.

| Scritto da Redazione
Svizzera Dalle parole ai fatti per il sindaco Unia

Sicuri di fare cosa gradita ai lavoratori e al territorio come rappresentanti dei lavoratori abbiamo quindi programmato una serie di appuntamenti informativi (vedi retro volantino ALLEGATO) e un ultimo grande evento a MALNATE il giorno 1 Aprile 2016 h 20:45 al palazzetto dello sport dove, come promesso, sarà presente il capo negoziatore per l’accordo italo/Svizzero Dott. Vieri Ceriani e dove tutti sono invitati a partecipare e portare il proprio contributo nell’interesse e nel futuro di questo territorio e dei sui abitanti.

Non si dimentica chiaramente l’impegno di UNIA sulla questione sanità frontalieri dove  attraverso la stesura di una relazione tecnica (vedi una parte della stessa sul fronte volantino ALLEGATO) abbiamo portato a chi di dovere le nostre rimostranze al fine di far comprendere che quanto chiesto ai lavoratori frontalieri ed ai loro familiari in termini di contributo al servizio sanitario è un errore, scorretto e non considera la reale situazione stante agli accordi in essere ed in attuale revisione (accordo fiscale del ’74 sulla doppia imposizione).

Il sindacato UNIA inoltre diffida “la politica dei furbetti del voto” a voler continuare nello strumentalizzare i lavoratori frontalieri per fini personali e propagandistici non rispettosi della dignità di questa categoria di lavoratori.

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

1074 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online