Mercoledì, 05 maggio 2021 - ore 23.56

UISP Tiziano Pesce su Primocanale: la promozione sportiva rischia di sparire

Il vicepresidente nazionale Uisp lancia un appello a sostegno del mondo dello sport di base, che rischia di sparire dopo il Covid

| Scritto da Redazione
UISP Tiziano Pesce su Primocanale: la promozione sportiva rischia di sparire

UISP Tiziano Pesce su Primocanale: la promozione sportiva rischia di sparire

Il vicepresidente nazionale Uisp lancia un appello a sostegno del mondo dello sport di base, che rischia di sparire dopo il Covid

In un momento di grande confusione, nel pieno della crisi di Governo, l’Uisp cerca di riaccendere l’attenzione sulle difficoltà vissute dalle migliaia di associazioni e società sportive italiane, che per le conseguenze dell’emergenza sanitaria sono ovunque a rischio chiusura.

Tiziano Pesce, vicepresidente nazionale Uisp, è intervenuto su Primocanale per ribadire la gravità del momento: “Nel nostro paese sono quasi 100 mila le associazioni e le società sportive dilettantistiche che risultano iscritte al registro del CONI - ha detto Pesce - parliamo quindi di un movimento grandissimo che garantisce coesione sociale e benessere. In particolare, in questa fase, potrebbe garantire prevenzione e promozione della salute ed invece è fermo”.

“Si tratta, fortunatamente, di un mondo che ha tanto volontariato al suo interno - aggiunge il vicepresidente Uisp - ma ha e rappresenta anche un grandissimo ambito di lavoro, è un mondo che è impresa sociale ed economica, dando lavoro a circa centomila persone. L’attuale discussione sulla riforma del sistema sportivo si concentra sempre sull'autonomia del CONI e sulla possibilità di non partecipare alle prossime Olimpiadi con la bandiera e con l'inno, ma c'è un mondo che letteralmente rischia di non riaprire, con ricadute pesantissime sull’economia che gli gira intorno e sulle comunità che lo utilizzano come strumento di inclusione sociale”.

387 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online