Sabato, 21 settembre 2019 - ore 15.15

(video) 25° Festa Volontariato Cremona il 25 settembre: Pace, diritti, accoglienza e competenze

Ecco le parole chiave della nuova edizione della Festa del Volontariato di Cremona. La macchina organizzativa è in moto da tempo, e l’appuntamento è per domenica 25 settembre nelle piazze del Comune e Stradivari.

| Scritto da Redazione
(video) 25° Festa Volontariato Cremona il 25 settembre: Pace, diritti, accoglienza e competenze


Il programma verrà reso noto a breve, ma nel frattempo sono il presidente del Cisvol – CSV Cremona Giorgio Reali, il portavoce del Forum del Terzo Settore Guido Bussi, e l’assessore alla Trasparenza e Vivibilità Sociale, Rapporto con il Volontariato e le Associazioni del Terzo Settore Rosita Viola ad anticipare il senso e i temi principali della festa settembrina: «Siamo arrivati alla XXV edizione della Festa del Volontariato- scrivono --.

Ripercorrendo i temi che hanno attraversato le piazze negli ultimi 25 anni, ritroviamo le sfide culturali che ancora oggi ci interrogano come cittadini di un mondo sempre più interdipendente: pace, diritti, accoglienza e competenze. Il 25 settembre il centro di Cremona si colora di solidarietà, un’occasione per conoscere i volti delle persone che ogni giorno accompagnano e rispondono ai bisogni del territorio. I fili colorati delle piazze si intrecciano poi nelle reti tematiche che hanno collaborato alla costruzione della Festa: Coordinamento Disabilità, Rete AdS Cremona, Tavola per la Pace, Alleanza contro le povertà, Rete Donne SNOQ, Panathlon/Coni Cremona. In piazza troviamo anche storie di esperienze diverse, di cittadinanza attiva quali i Comitati di Quartiere, e di progettualità innovative realizzate sul nostro territorio quali Fare Legami ed ExSportAbile che coinvolgono molte associazioni e cittadini. In un tempo attraversato da grandi incertezze e paure lo slogan della festa, Azioni & Relazioni.

Legami, comunità e percorsi di pace, invita tutti a partecipare in maniera attiva alla costruzione di una comunità inclusiva cui la sicurezza e la protezione sono garantite solo da relazioni forti da tessere partendo dal proprio quotidiano e imparando a leggere le emozioni e contraddizioni. La festa e i numerosi eventi collaterali offriranno l’occasione di ascoltare racconti di volontari piccoli e grandi e di approfondire aspetti culturali che spesso ostacolano l’incontro con storie diverse dalla nostra». 

 Clicca qui Vai al sito della Festa del volontariato

 

 

1786 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online